Miglior smart tv 32 pollici, Guida all’acquisto

  Hai finalmente deciso di cambiare la tua vecchia Tv ed acquistare una Smart Tv? ecco la nostra piccola guida con i modelli più richiesti dagli italiani.

Miglior smart tv 32 pollici, Guida all’acquisto

Quasi tutti i nuovi televisori sono dotati di una piattaforma intelligente. Alcuni produttori scelgono di utilizzare le proprie piattaforme intelligenti, dove altri scelgono di integrare opzioni come Android o Roku. In ogni caso, la selezione di app è ottima e le app più comuni sono disponibili su quasi tutte le piattaforme. Abbiamo testato più di 18 televisori negli ultimi due anni e di seguito sono riportati i nostri consigli per i migliori televisori intelligenti che puoi acquistare.

Miglior Smart TV : LG CX OLED

La migliore smart TV che abbiamo testato è l’LG CX. Offre un’eccellente qualità delle immagini a tutto tondo e può disattivare i singoli pixel, producendo neri estremamente profondi. È un televisore davvero ben costruito con un supporto elegante e alla moda che lo tiene bene. Funziona bene sia in stanze buie che luminose. L’infinito rapporto di contrasto e la perfetta uniformità del nero lo rendono ideale per guardare film di notte e ha un’eccezionale gestione dei riflessi se si desidera guardare la TV durante il giorno in una stanza luminosa. Ha anche ampi angoli di visione per quando vuoi trasmettere in streaming i tuoi programmi preferiti con tutta la famiglia o con gli amici. Ha il WebOS integrato di LG, che è facile da usare e ha una vasta selezione di app disponibili. Puoi usare il suo telecomando come un telecomando tradizionale con i suoi pulsanti di navigazione, oppure puoi usarlo per puntare e premere, come il mouse di un computer. Il telecomando ha anche un controllo vocale integrato, quindi puoi chiedergli di visualizzare i tuoi programmi su Netflix o YouTube. Sfortunatamente, come qualsiasi TV OLED, ha il rischio di  burn-in permanente . Questo potrebbe essere un problema se trasmetti costantemente contenuti con elementi statici, come le notizie, ma non ci aspettiamo che questo sia un problema se guardi contenuti vari. Infine, questa TV ha buoni altoparlanti integrati, quindi se non vuoi pagare un extra per ottenere una soundbar, fornisce un profilo audio ben bilanciato. LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA   

SMART TV LED: SAMSUNG Q80 / Q80T QLED

Se sei preoccupato per il rischio di burn-in permanente e preferisci una TV LED, dai un’occhiata al Samsung Q80 / Q80T QLED. Non produce neri perfetti come l’ LG CX OLED , ma diventa molto più luminoso e ha una migliore accuratezza del colore pronta all’uso. Questo è un televisore con pannello VA dotato di uno strato “Ultra Viewing Angle” che migliora gli angoli di visione a scapito del rapporto di contrasto. Fortunatamente, ha una funzione di oscuramento locale full-array che aiuta a scurire i neri. Utilizza il sistema operativo Tizen di Samsung come interfaccia intelligente, che è facile da usare e molto fluida da navigare, e l’app store ha un sacco di app disponibili. Purtroppo, ha alcuni problemi di uniformità, ma questo potrebbe variare da unità a unità. Il lato positivo è che i contenuti HDR sono eccellenti poiché questo televisore mostra un’ampia gamma di colori e fa risaltare le alte luci. Tutto sommato, la migliore TV per lo streaming che abbiamo testato è l’LG, ma se preferisci uno schermo LED, il Samsung è un’ottima alternativa.

SMART TV:  Sony X950H

La migliore smart TV per guardare i contenuti HDR che abbiamo testato è la Sony X950H. È un televisore adatto a quasi tutti i tipi di ambienti. Ha un elevato rapporto di contrasto e una funzione di oscuramento locale full-array, che consente di produrre neri profondi per una fantastica esperienza visiva in camera oscura. Gestisce i riflessi eccezionalmente bene e può superare facilmente l’abbagliamento, fornendo una buona visibilità in ambienti luminosi. I suoi angoli di visualizzazione sono mediocri, anche se ancora migliori della maggior parte dei televisori a pannello VA a causa dello strato “X-Wide Angle” di Sony. L’immagine può ancora sembrare sbiadita se ti sposti troppo fuori centro, quindi è più adatta per aree salotto di piccole e medie dimensioni.
Se stai cercando una buona esperienza HDR, questa TV può sicuramente offrire. Ha una gamma di colori impressionante per produrre colori ricchi e vibranti e diventa più che abbastanza brillante da far risaltare piccole luci speculari. La sua precisione del colore immediata è eccellente e ha una straordinaria gestione del gradiente per ridurre al minimo le strisce. Può rimuovere il tremolio da tutte le fonti, ma balbetta un po ‘nei contenuti a bassa frequenza di fotogrammi come i film a causa del suo tempo di risposta veloce. Il suo input lag è abbastanza basso da soddisfare la maggior parte dei giocatori; tuttavia, non ha funzionalità di gioco avanzate come FreeSync per ridurre lo strappo dello schermo. Questa è una TV Android, il che significa che puoi accedere all’immenso Google Play Store e utilizzare il controllo vocale tramite l’Assistente Google. L’interfaccia è relativamente facile da usare e funziona senza problemi, ma dovrai sopportare l’annuncio occasionale o il contenuto suggerito nella schermata principale. Nel complesso, questo è un ottimo televisore per guardare contenuti HDR e ha tantissimi servizi di streaming disponibili per soddisfare la maggior parte delle persone.
Miglior smart tv 32 pollici, Guida all’acquisto ultima modifica: 2021-12-01T14:15:55+02:00 da Louis Molino