villa striano casa vacanze appartamenti capri guesthouse

caprinotizie

notizie da capri cultura spettacolo tradizioni vacanze hotel

Articolo Letto da: 40.374 Persone

Lucio Dalla, omaggio al poeta che amava Capri

Lucio Dalla, quando si parla del grande poeta-musicista inevitabilmente si pensa alla straordinaria canzone dedicata a “Caruso” scritta nel 1986 in un noto albergo di Sorrento, una vera poesia contemporanea dove l’indimenticabile Lucio sottolinea non poco l’amore per Sorrento Li dove il mare luccica e tira forte il vento,su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surrient”

Lucio Dalla innamorato della canzone napoletana e della nostra isola, dove  spesso incontrava il suo amico di sempre Peppino di Capri, e proprio Peppino che racconta alle pagine del messaggero il suo ricordo:

Eppure Caruso, la perla di Lucio Dalla, «la canzone nata dal cuore», come confessò subito, intimoriva forse lo stesso Dalla. Che non si sentiva all’altezza di cantarla e anche se sembra assurdo oggi a dirsi, era incerto sul fatto che sarebbe piaciuta tanto. Lui bolognese che cantava in napoletano: poteva funzionare? I dubbi di Lucio furono dissolti in una lacrima, quella che scese sul volto di Peppino Di Capri dopo il primo ascolto. E’ lui insieme a Pippo Baudo a raccontare i retroscena di una delle più belle canzoni italiane mai scritte e interpretate.

Il ricordo di Peppino. «Lucio era molto legato a Capri e Sorrento, dove scrisse la bellisima «Caruso». Me la fece sentire per primo, al pianoforte il giorno dopo che l’aveva composta. Venne nella mia casa discografica a Napoli, e mi chiese un parere. Si mise al pianoforte e suonò. Rimasi senza parole e mi uscì una lacrima. «Ma tu veramente fai?», mi chiese alla nostra maniera. «Vai tranquillo, sarà un successo mondiale», gli risposi. Quel giorno mi raccontò che quel brano stupendo gli era uscito dal cuore, passeggiando per Sorrento…».

Un piccolo omaggio al grande Lucio Dalla dalla fantasia della nostra redazione, una foto art che ricorda in 3 frammenti di colori Lucio Dalla, il mare del golfo di Surrient.. che lui tanto amava.. La musica che usciva dal suo pianoforte, dove i tasti bianchi e neri  la sua musica  la sua poesia  riesce ad armonizzare e a collegare il mare con il cielo per sempre………………………………………………………………………

 

fotoart scaricabile in alta risoluzione da qui’ 

scritto da Louis Molino info@caprinotizie.it

Scritto da Louis Molino –> Editore di Caprinotizie ,news di turismo spettacolo e cultura dall’ isola di Capri, media di 4900 contatti unici giornalieri, (Louis Molino: Editore di Caprinotizie e di altri 29 blogs e testate di informazione Copywriter, SEO e Web Design, si occupa di notizie e pubblicita’ su Web, carta stampata e radio da 23 anni)

Facebook Google+ YouTube  

Ebook di foto di Capri Iscriviti alle “News da Capri” e riceverai in Omaggio (download immediato) l’ebook di foto di Capri “Il primo Respiro del Mare

Benchmark Email


Powered by Benchmark Email

Caprinotizie: Turismo-cultura-spettacolo-tradizioni-Vacanze e Hotel a Capri (Caprinotizie non è una testata giornalistica) Caprinotizie ® 2009/2013 tutti i diritti riservati su testo e foto pubblicate
contatore visite gratuito

newspaper templates - theme rewards