Rolex Cup Volcano race regate in partenza sabato 18 maggio

Tempo di Lettura: 2 minuto

Si stanno ultimando a Gaeta le registrazioni e i controlli dei maxi yacht che sabato 18 maggio faranno rotta su Capri per la prima tratta (la Gaeta-Capri, valida come ‘Trofeo Citta’ di Gaetà) della Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race 2013,evento organizzato dall’IMA insieme allo Yacht Club Gaeta EVS e allo Yacht Club Capri.

Title sponsor Rolex, che con questa manifestazione formalmente inaugura la stagione velica 2013 in Mediterraneo. Già da alcuni giorni i maxi yacht sono giunti a Gaeta (provenienti da 7 Paesi: Italia, Gran Bretagna, USA, Ungheria, Olanda, Spagna e Germania) e stanno terminando le procedure di registrazione. Domani sera, venerdì 17, Welcome Party allo Yacht Club Gaeta, e all’indomani – sabato 18 alle 15 – segnale di partenza alla volta di Capri (Race 1).

Una volta raggiunto il porto turistico di Capri, le barche in gara, le cui dimensioni vanno dai 18.29 metri dei più ‘piccoli’ mini maxi fino agli oltre 30 del Wally 100 Y3K, disputeranno due giornate (lunedì 20 e martedì 21) di regate in acque capresi. Per mercoledì 22 è prevista la partenza della regata offshore, quella che in oltre 300 miglia porterà la flotta da Capri fino alle isole Eolie.

Proprio con questa ultima tratta, la ‘Rolex Volcano Race’, armatori e tattici giocheranno il tutto per tutto: condizioni meteo permettendo, le barche dovrebbero compiere il giro dell’arcipelago e rientrare a Capri in 36-48 ore: il time limit é fissato per le 18 di venerdì 24 maggio: poche ore più tardi in banchina saranno premiati i vincitori della manifestazione.

Per la pubblicità su Caprinotizie: Promediacom 

Molti i nomi noti e i velisti professionisti, a bordo e in banchina: da Brad Butterworth tattico su Jethou a Paolo Cian (alla tattica su Shirlaf), da Pietro D’Alì tattico su Good Job Guys a Stefano Spangaro (insieme a un nutrito gruppo di velici triestini) su Grande Orazio.

“Sarà una settimana intensa – prevede Gianfranco Alberini, Segretario Generale dell’IMA – e la regata Gaeta-Capri permetterà ad armatori ed equipaggi di testare barca e uomini in vista della tratta più lunga, la Capri-Eolie-Capri. Speriamo che le condizioni meteo siano favorevoli alla navigazione: lo scorso anno mare formato e venti forti misero a dura prova i concorrenti. La sosta caprese, quest’anno più lunga, permetterà a tutti di godere delle bellezze dell’isola, mentre la logistica di Gaeta è stata ottimale per i preparativi della partenza”. Soddisfatto il Sindaco di Capri, Ciro Lembo, e il Vicesindaco, nonché presidente dello Yacht Club Capri, Marino Lembo. “Per il dodicesimo anno consecutivo – dice quest’ultimo -il maggio caprese si declina nel segno della grande vela firmata Rolex. Da mesi lavoriamo con impegno affinché l’evento del 2013 sia indimenticabile. Le infrastrutture del porto turistico di Capri sono state implementate per offrire ormeggi sicuri a queste barche le cui dimensioni sono ‘impegnative’ e tutti i servizi a terra si svolgeranno nel segno dell’eccellenza

notizia ansa– foto di Alfredo BorlenghiLeggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Rolex Cup Volcano race regate in partenza sabato 18 maggio ultima modifica: 2013-05-17T18:40:03+00:00 da Louis Molino