Menzione speciale per Villa Lysis – L’UNESCO premia l’Associazione Apeiron

villa lysys nuova Nella Sala Consiliare del Comune, sabato 12 novembre, Pinuccio De Gregorio ha consegnato al Sindaco, presenti anche le dottoresse Melania Esposito ed Alessandra Staiano in rappresentanza dell’Associazione Culturale Apeiron alla quale è affidata la gestione di Villa Lysis, la “Menzione speciale per la cura nella buona conservazione del manufatto storico e per l‘attività culturale che ospita” L’ iniziativa rientra nel progetto “La Fabbrica del Paesaggio” che il club UNESCO di Foligno ha avviato nei mesi scorsi per individuare e premiare progetti e azioni di particolare rilevanza storico-culturale volti alla valorizzazione di beni e attività d’eccellenza del patrimonio nazionale. Particolare soddisfazione è stata espressa dal Sindaco che, nel ringraziare Pinuccio De Gregorio per il supporto fornito all’Amministrazione ed all’Associazione, ha voluto evidenziare anche il grande lavoro svolto dall’associazione “Capri è anche mia” che ha consentito il rilancio di un sito di imparagonabile bellezza e valore storico, architettonico e culturale. “Il riconoscimento, quindi” - sostiene ancora il Sindaco – “deve essere condiviso con le Associazioni che, insieme a noi, hanno colto l’importanza della scelta e che, con la sensibilità, dedizione e passione che le caratterizza, hanno voluto far rinascere questo luogo incantevole. Tutto questo ci sprona ulteriormente a continuare nel programma di riqualificazione della Villa e che già ci vede impegnati con altre iniziative i cui risultati saranno a breve sotto gli occhi di tutti. Mi riferisco alla prossima apertura del Parco, rimesso a nuovo dagli amici di “Capri è anche mia”, ed ai lavori di manutenzione del fabbricato in fase di definizione, il tutto supportato dal valore dell’accoglienza e della cura da parte dell’Associazione Culturale Apeiron”. L’attestato verrà esposto nella sua sede naturale, Villa Lysis, affinchè anche i visitatori possano apprezzare quanto conseguito grazie all’impegno del Comune e delle Associazioni coinvolte. La menzione speciale, perciò, avvalora e testimonia la giusta scelta dell’Amministrazione Comunale che nel suo programma ha, tra l’altro, proprio la valorizzazione del patrimonio storico e monumentale del territorio e soprattutto di quello di proprietà comunale quale è Villa Lysis.
Menzione speciale per Villa Lysis – L’UNESCO premia l’Associazione Apeiron ultima modifica: 2016-11-14T13:35:12+00:00 da Louis Molino