Le Associazioni dell’ isola di Capri ” “Vogliamo l’Area marina protetta”

Tempo di Lettura: 2 minuto

area marina protetta

Lo scorso 4 Luglio dopo una storica riunione dove si sono interfacciati una buona parte dei rappresentanti delle associazioni capresi, si é sottoscritto un documento comune inviato oltre che ai sindaci dell’ isola anche al Ministero: “Preoccupati dall’assalto continuo al nostro mare e dall’allarmante logoramento del territorio” chiedono alle SS.VV. di  affrontare con convinzione ed in maniera incisiva l’approvazione dell’AREA MARINA PROTETTA ISOLA DI CAPRI, che sia per le caratteristiche citate unicamente dell’Isola di Capri. Le sottoscritte Associazioni, che rappresentano interessi diffusi sul territorio isolano e che sono sensibili alla realizzazione dell’Area Marina Protetta, fanno presente alle SS.VV.  altresì la forte preoccupazione per il continuo “assalto” e l’allarmante logoramento territoriale che ne deriva che sta già compromettendo la delicatezza dell’ecosistema (sia ambientale che di fruizione turistica) dell’Isola di Capri. Si ricorda alle SS.VV. che le nostre coste non sono regolamentate da norme e sistemi che ne  disciplinino la tutela e la protezione, come invece già avvenuto in altre località famose e rinomate della costa campana. Rammentiamo ancora che in molti centri vicini sono nati e stanno nascendo, in un numero sempre maggiore, porti turistici con potenziali posti barca col rischio crescente di affollare sempre più le nostre coste e di compromettere la qualità del territorio isolano che è stato ed è ancora un nostro punto di forza, oltre a creare condizioni di insufficiente sicurezza in cui si svolge la navigazione costiera già oggi”

(fonte: comunicato stampa)Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Le Associazioni dell’ isola di Capri ” “Vogliamo l’Area marina protetta” ultima modifica: 2015-07-17T17:24:17+00:00 da Louis Molino