La pasta con chichierchie salsiccia, pancetta e finocchietto di Capri, ricetta veloce

Tempo di Lettura: 1 minuto

La Chichierchia o Cichierchia da sempre protagonista della storia della cucina caprese, oggi ritroviamo una vecchia ricetta proposta dal nostro Chef Esposito, la deliziosa pasta con chichierchie salsiccia, pancetta e finocchietto di Capri

Gli ingredienti per quattro persone
400 grammi di cicerchie;
uno spicchio d’aglio;
4 cucchiai di olio;
100 grammi di pancetta coppata con finocchietto e peperoncino tagliata a fettine sottili;
2 salsicce da 100 grammi circa;
250 grammi di pasta; preferibili il Fusillone di Gragnano, o i fusilli corti o tubetti di tipo medio.

La preparazione

Si prepara la base, fate rosolare l’aglio che va fatto quasi bruciare nell’olio; si toglie poi l’aglio e si butta nell’olio la pancetta facendola dorare. A questo punto vanno calate le cecerchie e si porta tutto a ebollizione; il risultato dovrà essere “denso”, si aggiungerà quindi solo progressivamente dell’acqua. Preleviamo un mestolo di queste cichierchie e le frulliamo a parte.
Sempre a parte in poco olio avremo poi già cotto, ma non molto, le due salsicce senza budello, sbriciolandole.
Caliamo la pasta e le salsicce nelle cicerchie, seguiamo la cottura aggiungendo le cecerchie frullate.
Aggiungiamo alla pasta cotta un filo d’olio e, magari, un po’ di pepe macinato, per finire vi invito ad acquistare su Amazon il libro:  La Cucina Napoletana dove potete  trovare tutte le ricette della tradizione napoletana

 

 Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

La pasta con chichierchie salsiccia, pancetta e finocchietto di Capri, ricetta veloce ultima modifica: 2018-01-20T18:45:48+00:00 da Louis Molino