Il trio Napolet’amo, una fusione di talenti capresi

Scopri
di Louis Molino
Metti una fresca serata di luglio caprese, come palcoscenico naturale le terrazze che scendono dolcemente verso la grotta azzurra incolliamoci magicamente  l’ultimo abbraccio di un tramonto sul mare.. e come ingredienti principale la musica con tre grandi capresi che di canzoni e di emozioni ne capiscono davvero tanto.. i Napolet’amo trio.. cioe’:  Cira Scoppa  una grande cantante lirica  prestata con maestria alla canzone classica napoletana e non solo, Giovanni Ferraro un brillante mandolinista e grandi passati concertistici, Maurizio Goderecci  un virtuoso e poliedrico “chitarra e voce”   Amalgama bene questi tre grandi personaggi e le loro esperienze e ne esce fuori un mix di grandi classici della musica partenopea, della nobile lirica dell’ agrodolce macchietta e della frizzante taverna. Chi ha avuto la fortuna di seguire il loro ultimo concerto ad Anacapri nella piazzetta Vittoria e’ rimasto sicuramente stupito  da come questo trio e’ riuscit a mettere insieme un recital dedicato alla canzone napoletana del 500 (Canzoni Antiche.. Canzoni mai scurdate) con una serie di grandi classici come Michelemma  per poi passare ad una serie di pezzi classici napoletani pero’ di sola musica con la frizzante e finale medley da taverna Caprese. Sono personalmente curioso di assistere ad una nuova esibizione di questo fantastico tris d’ assi tutto caprese, nel frattempo do’ uno sguardo alla loro pagina di Facebook per informarmi dove suoneranno prossimamente i Napolet’ amo Louis Molino [cincopa AwFAOq6dWygZ]
Il trio Napolet’amo, una fusione di talenti capresi ultima modifica: 2011-07-10T20:17:38+02:00 da Louis Molino