Capri, le ricette di Natale, le zeppulelle

Tempo di Lettura: 1 minuto

zeppole natale

Capri, la cucina delle feste si arricchisce di gustose tradizioni come le buonsisime “Zeppulell e natal” (Zeppoline di Natale)

Le zeppulell sono appunto delle zeppole tonde fritte preparate con una pasta a base di farina, acqua, latte, anice, uva sultanina, pinoli e condite con miele diavoletti e codette confettate, cubetti di canditi e scorze di arancio.

  • 5 tazze d’acqua
  • 5 tazze di farina
  • 1  pizzico di sale
  • 1 dado lievito birra
  • 100gr uva sultanina
  • un po’ d’anice
  • 1 scorza di limone e arancio
  • 50gr diavoletti colorati
  • 20gr anicini
  • 30gr canditi

Mescolate  in una grande insalatiera la farina setacciata con l’acqua e il lievito disciolto, versate l’uva sultanina e una scorza di arancio e mezza di limone, 5-6 goccie di anice e una manciatina di canditi,  mescolate fino a rendere un’ impasto leggermente solido.

In una casseruola alta fate scaldare l’olio f, una volta bollente.. con un cucchiaio di metallo porzionate e immergetevi la pasta. una volta dorate asciugate le zeppole su carta assorbente e  scegliete poi   di impanarle nello zucchero semolato oppure immergerle nel miele.

Create in una guantiera rotonda una piramide con le zeppoline e alla fine guarnirle con gli anicini, le codette,e diavolini e i pezzettini di frutta candita.

Ovviamente poi la vostra fantasia puo’ modificare il modo di presentare o di guarnire le “Zeppulell di Capri”

scritto da Louis Molino [email protected]Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri, le ricette di Natale, le zeppulelle ultima modifica: 2011-12-10T11:59:38+00:00 da Louis Molino