Avviata da parte dell’ amministrazione di Capri la procedura per l’acquisto del 49% del porto turistico

porto turistico capri

IL COMUNE DI CAPRI AVRA’ IL 100% DEL SUO PORTO TURISTICO:UFFICIALMENTE AVVIATA LA PROCEDURA PER L’ACQUISTO DEL 49% MESSO IN VENDITA DA INVITALIA.

 (pubblichiamo il comunicato stampa della Città di Capri)

Con la delibera approvata oggi dal Consiglio Comunale si è ufficialmente avviata la procedura che renderà il Comune di Capri proprietario unico del suo Porto Turistico.

Su proposta della Amministrazione Comunale, infatti, si è data formale autorizzazione all’esercizio del diritto di prelazione per il 49% del Porto Turistico messo in vendita da Invitalia, dando indirizzo agli uffici di impegnare per tale operazione una parte dell’avanzo di amministrazione nelle casse del Comune e non utilizzabile da molti anni per il rispetto dei vincoli del Patto di Stabilità.

L’atto di questa mattina segna un punto di svolta nella vicenda iniziata lo scorso Novembre quando Invitalia manifestò la volontà di vendere tutti gli asset portuali di sua proprietà, tra cui il Porto turistico di Capri.

A seguito di tale procedura, Invitalia aveva comunicato nelle scorse settimane di aver deliberato l’aggiudicazione provvisoria del 49% del Porto turistico di Capri alla NLG (Navigazione Libera del Golfo) per una cifra di poco superiore ai 5 milioni di Euro, suscitando la forte preoccupazione sull’isola che il porto turistico caprese, costruito con le sole risorse della comunità locale, potesse finire, anche solo per una quota minoritaria, nelle mani di privati.

“Ce l’abbiamo quasi fatta” sottolinea il Sindaco di Capri Gianni De Martino “e questo atto segna un punto di svolta negli obiettivi programmatici della nostra amministrazione e nel futuro di questa società”.

“In questo modo facciamo un passo in avanti decisivo in un percorso cominciato oltre un anno fa e che aveva un obiettivo fondamentale: legare definitivamente questa società al nostro territorio rendendola una società più competitiva e più efficiente“ aggiunge il Delegato al Turismo Antonino Esposito, relatore della proposta in Consiglio Comunale. “Continueremo su questa strada, recuperando anche come isola quel ruolo che invece qualcuno, sbagliando, intende sottrarci”.

 

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Avviata da parte dell’ amministrazione di Capri la procedura per l’acquisto del 49% del porto turistico ultima modifica: 2015-11-25T14:56:59+02:00 da Louis Molino