Tullio de Piscopo e Napoli Jazz Project  nell’ultima serata del “Jazz in Capri 2014”

Tullio de Piscopo e Napoli Jazz Project nell’ultima serata del “Jazz in Capri 2014”

Tempo di Lettura: 2 minuto

tullio de piscopo

Mercoledì 27 Agosto nel chiostro grande della Certosa di San Giacomo a Capri il grande Tullio de Piscopo con i suoi Napoli Jazz Project chiuderanno la rassegna musicale “Jazz In Capri 2014”

 

Capri, Sarà il grande  Tullio De Piscopo a concludere la rassegna  “Jazz in Capri 2014” che quest’anno ha toccato l’apice del successo, in compagnia dei Napoli Jazz Project l’artista partenopeo  intende ripercorrere le vie della scala melodica napoletana, della quale è stato grande pioniere nel suo passato jazzistico, attraverso più formazioni sperimentali e registrazioni di diversi dischi. L’artista oltre alla sua strabiliante abilità di solista dimostra ancora una volta la sua sensibilità ad integrarsi perfettamente nel mood e ad imprimere sempre la sua personalità in ogni momento musicale.
La scelta dei musicisti, compagni di viaggio in questo stupendo ambiente che è Napoli nel jazz, è caduta su grandi protagonisti del panorama nazionale e internazionale.
Antonio Onorato alla chitarra e, unico al mondo, alla “breath guitar” (o chitarra a fiato), strumento rivoluzionario e futuristico, una chitarra in cui la forza, l’intensità e le dinamiche sono gestite attraverso l’emissione del fiato del musicista grazie ad un breath control. Joe Amoruso, pianista e tastierista storico, compagno di mille tournée, poliedrico ed eclettico, un ritmo che fa saltare gli zombie e colori capaci di spaziare dal jazz alla musica contemporanea senza interruzione. Dario Deidda, bassista e contrabbassista di pregio, premiato dal 2010 al 2012 dalla importante rivista “Jazz It” come miglior bassista jazz italiano. Luigi Di Nunzio, Sax alto, soprano e Ewi Akai elettronico, è il più giovane della compagnia ma già vanta collaborazioni prestigiose con importanti jazzisti italiani e stranieri.
Il gruppo proporrà musica fresca, travolgente, che spazia dagli standards più celebri a brani inediti, atmosfere magiche rilette a partire dalle strade di Napoli, per transitare da contaminazioni etniche che sanno di terre lontane, arabeggianti e africane e di jazz d’oltre oceano. Nel corso della serata, sarà conferito, a Tullio De Piscopo, cosi come vuole la tradizione del festival, il prestigioso premio alla carriera JAZZ INN CAPRI 2014Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Tullio de Piscopo e Napoli Jazz Project nell’ultima serata del “Jazz in Capri 2014” ultima modifica: 2014-08-27T13:19:33+00:00 da Louis Molino