Tributo fotografico a Capri, dal 23 maggio a Milano 40 scatti del fotografo dei vip Valerio di Domenico

Tempo di Lettura: 2 minuto

Tribute to Capri, 40 scatti che raccontano l’isola dall’ obiettivo del grande Valerio di Domenico a Milano fiono al 1 luglio 2012

I grandi divi del cinema hanno sempre amato la Piazzetta di Capri. Nei primi anni Cinquanta, Kirk Douglas, che aveva appena finito di girare Il grande cielo, si sedeva spesso a un tavolino del Gran Caffè. Il successo mondano dell’isola azzurra fiorì poi negli anni Sessanta quando Valerio Di Domenico, considerato un po’ il padre dei paparazzi, seppe catturare con il suo obiettivo gli sguardi di Brigitte Bardot, Liz Taylor, Richard Burton, Sophia Loren, Clarke Gable, Audrey Hepburn, Ingrid Bergman, Gina Lollobrigida, Vittorio Gassman, Peppino De Filippo, Totò, Lana Turner, Charlie Chaplin, Rita Haywort, Greta Garbo e tanti altri ancora.

Capri e i divi del cinema sono i protagonisti degli scatti in esposizione al “Tribute to Capri”, la mostra organizzata dall’Associazione della Via MonteNapoleone in collaborazione con il Comune di Capri che si terrà dal 23 maggio al 1 luglio a Palazzo Morando, il Museo del Costume e della Moda. Un viaggio per immagini che ripercorre i favolosi anni della “bella epoque”, quando stelle del cinema, protagonisti del jet set internazionale iniziarono a soggiornare sull’isola, contribuendo a creare il costume e la moda di quegli anni, lanciando il mito di Capri nel mondo e portando sotto i riflettori della moda gli autentici e originali sandali capresi.

Promediacom - Agenzia Comunicazione

«Con questa mostra abbiamo voluto ricordare quello che è stato un periodo importante nella storia del costume e della moda italiana», ha commentato Guglielmo Miani, presidente Associazione della Via MonteNapoleone. «Gli anni Sessanta a Capri sono stati anni di lustro, di vitalità per la cultura del nostro Paese; anni che hanno portato a far conoscere al mondo intero le eccellenze del Made in Italy, la dolce vita italiana, la nostra moda, portandoci ad essere un punto di riferimento a livello internazionale. Crediamo che questa creatività sia nel Dna della nostra cultura e per questo possa essere ancora oggi il modello di quel “saper fare” italiano riconosciuto anche all’estero. Uno degli obiettivi dell’Associazione è proprio quello di valorizzare la nostra storia e le nostre tradizioni in cui affondano le radici della nostra produttività, per questo abbiamo voluto omaggiare un luogo simbolo come Capri, conosciuto in tutto il mondo».
fonte: comunicato stampa— foto:leiweb.it  inserito da Louis Molino [email protected]
Tribute to Capri
Palazzo Morando
Via S.Andrea 6, Milano
23 maggio – 1 luglio 2012
Orari 9.00-13.00, 14.00-17.30
Ingresso libero

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Tributo fotografico a Capri, dal 23 maggio a Milano 40 scatti del fotografo dei vip Valerio di Domenico ultima modifica: 2012-05-24T14:34:14+00:00 da Louis Molino