Tradizioni a Capri: Ritorna la storica “zeppolata in piazzetta”

Tempo di Lettura: 1 minuto

zeppolata in piazza

In occasione della ricorrenza di San Giuseppe, il 19 marzo alle ore 10.30, ritorna in Piazza la tradizionale “zeppolata”. L’evento è promosso dalla Città di Capri in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “A.Munthe” che, quest’anno, festeggia il suo cinquantenario anniversario dalla nascita. Proprio questa originale manifestazione, mezzo secolo fa, nel 1965, tagliò l’ideale nastro inaugurale della Scuola del Turismo dell’isola di Capri, che ha formato e sta formando intere generazioni di operatori nel campo della ristorazione e della ricettività alberghiera, in nome della più squisita e caratteristica vocazione isolana, legata all’accoglienza degli ospiti. Ed oggi come allora, saranno gli studenti del glorioso Istituto a preparare “live” oltre mille zeppole, nella doppia versione fritte e al forno, cimentandosi in una “chef exibition” che metterà in mostra le capacità acquisite nel loro intero percorso di studi e di attività laboratoriale. A coordinare gli studenti nella manifestazione ci saranno affermati chef e pasticcieri isolani, tutti rigorosamente ex studenti dell’Istituto Alberghiero , oggi affermati professionisti del settore. Non mancherà il re degli chef isolani, ideale “chef numero uno” dell’Istituto, Renatino De Gregorio, che, da sempre, nella sua stimata attività di produzione e ricerca gastronomica di alto livello, coinvolge, con il suo entusiasmo e la sua passione, gli studenti, arricchendo così il loro bagaglio di conoscenze settoriali. (comunicato stampa)Leggi anche: Vacanza a Capri in primavera ecco dove alloggiare

loading…




 




Tradizioni a Capri: Ritorna la storica “zeppolata in piazzetta” ultima modifica: 2015-03-18T14:14:28+00:00 da Louis Molino