Tiro con l’arco sei atleti capresi sette medaglie vinte, grande successo

 

  Tiro con l'arco sei atleti capresi sette medaglie vinte, grande successo per il team dell' arcoclub di Capri Anche quest'anno un oro individuale un argento e un bronzo per l'Arco Club Capri in occasione del XXXIX Campionato Italiano di Tiro con l'Arco. La manifestazione, svoltasi a Padova nei giorni fra l'uno e il quattro marzo ha visto la partecipazione degli arcieri capresi in varie categorie della divisione "Arco nudo" (senza l'ausilio di mirino). I capresi hanno condotto una prestazione di altissimo livello, che ha fruttato a Leopoldo Cataldo la conquista dell'oro nella divisione Allievi. Difficile è stato lo scontro con due avversari assai agguerriti: durante la prima metà di gara il nostro Leopoldo ha infatti chiuso al secondo posto con un distacco dal primo di un punto (257 a 258). Nella ripresa è invece riuscito a condurre abilmente il gioco, raggruppando, di volee in volee, le frecce al centro del bersaglio con una sicurezza da veterano. È così riuscito a raccogliere ben 270 punti nella seconda parte di gara distanziando il secondo classificato di 16 punti (a tale risultato bisogna poi aggiungere la totalizzazione di 13 ori, ovvero tredici colpi andati a segno nel centro preciso del bersaglio). Il punteggio complessivo finale di 527 punti, oltre all'oro individuale nella sua categoria, gli ha poi consentito la partecipazione alla finale "Assoluti", in cui si è trovato a competere con campioni europei e mondiali. Dagli scontri diretti ne è uscito nono su sedici, un risultato comunque notevole visto il livello degli avversari. Con questa competizione Leopoldo arricchisce il suo medagliere di livello nazionale, che già comprendeva due ori, di un'ulteriore medaglia d'oro e di una medaglia di bronzo, conquistata nella competizione a squadre. Passando a questa medaglia di bronzo, possiamo quindi presentare gli altri due componenti della squadra su citata, che ha gareggiato sempre nella categoria Allievi: essi sono Alberto Santarpia e Leonardo D'Angelo. Un particolare plauso da parte dell'associazione caprese va a quest'ultimo atleta, entrato in squadra all'ultimo momento, che ha accettato di cimentarsi, senza un'approfondita preparazione, in una diversa disciplina del tiro con l'arco (utilizzando egli usualmente un arco compound). Un altro podio, questa volta un argento, è stato conquistato nella competizione a squadre della classe Ragazzi da un altro trio di giovani atleti capresi, composto da Mariano Salvia, Alfonso Di Nardo e Kevin Di Stefano. Ottima è stata la prima metà di gara, un po' calante, per la tensione emotiva, la seconda. In ogni caso anche la loro è stata una bella gara, che è valsa un'altra medaglia d'argento all'associazione. Grande è la soddisfazione dell'Arco Club Capri per i suoi ragazzi, perchè lavoro svolto in questi anni , ci a permesso di dominare per tre anni consecutivi a Padova nella categoria Arco nudo allievi maschile, altro risultato che ci premia e quello di aver raggiunto in solo tre anni cinque titoli italiani , cosi conquistando la stella di bronzo che ci verrà assegnata dalla Federazione Italiana di Tiro Con L'arco.   fonte comunicato stampa
Tiro con l’arco sei atleti capresi sette medaglie vinte, grande successo ultima modifica: 2012-03-06T10:00:35+00:00 da Louis Molino