Smartwatch, Vendite boom con il Covid: misurano anche ossigeno, battiti e pressione del sangue Apple e gli altri. Confronto

Un vero boom di vendita per gli Smartwatch, sopratutto in piena pandemia  gli orologi-computer hanno incrementato in media le vendite del 20% nel primo semestre di quest’anno e, secondo gli analisti il trend è in continua crescita. Al primo posto dei marchi più venduti c’è Apple e po tanti concorrenti di fascia alta, ma il vero trend di vendita è tra i piccoli brand che però si sono specializzati per le esigenze della misurazione dei fattori vitali della persona.
   

Apple Watch Series 6

  Ecco le principali caratteristiche del leader di mercato nel mercato degli smartwatch di fascia alta:
  • Con il modello GPS rispondi a chiamate e messaggi dall’orologio
  • Puoi misurare l’ossigeno nel sangue con un nuovo sensore e una nuova app
  • Puoi controllare il ritmo cardiaco con l’app ECG
  • Il display Retina always-on è 2,5 volte più luminoso alla luce del giorno, anche quando tieni abbassato il polso
  • Il chip S6 SiP è fino al 20% più veloce rispetto al chip dei modelli Series 5
  • Wi-Fi a 5GHz e chip U1 Ultra Wideband
  • Con Apple Watch misuri ogni giorno quanto ti muovi, e i progressi compiuti li controlli nell’app Fitness su iPhone
  • Puoi registrare ogni tuo allenamento: corsa, camminata, bicicletta, yoga, nuoto e ballo
  • Swimproof
  • Sincronizzi musica, podcast e audiolibri
Tutte le caratteristiche ed i prezzi: Amazon  

Apple Watch Series 4 (GPS + Cellulare) cassa 44 mm in acciaio inossidabile color oro e loop in maglia milanese color oro

Le principali cartteristiche e funzioni dell’ Apple Watch, lo smartwatch tra i più richiesti in questo periodo:
  • GPS + Cellular (Operatori supportati: Vodafone)
  • Display oltre il 30% più ampio
  • Cardiofrequenzimetro elettrico e ottico
  • Digital Crown con feedback aptico
  • Altoparlante più potente del 50%
  • S4 SiP con processore dual-core a 64 bit più veloce
  • Accelerometro e giroscopio migliorati per rilevare le cadute
  • Swimproof
  • watchOS 5
  • Cassa in alluminio o acciaio inossidabile
Tutte le cartteristiche ed il prezzo su: Amazon
   

Smartwatch Apple Watch Series 3 (GPS) con cassa 42 mm in alluminio grigio siderale e cinturino Sport nero

  Ecco le principali caratteristiche del leader di mercato nel mercato degli smartwatch di fascia media:
  • GPS
  • Cardiofrequenzimetro ottico
  • Digital Crown
  • S3 con processore dual‑core
  • Accelerometro e giroscopio
  • Swimproof
  • watchOS 5
  • Cassa in alluminio
 

Smartwatch: La storia di Apple Watch

  Apple Watch, il famoso smartwatch prodotto dalla Apple, una storia di grandi successi: Apple Watch Storia:

La prima versione dell’orologio, l’Apple Watch, è stata presentata durante il Keynote del 9 settembre 2014 tenutosi presso il Flint Center di San Francisco, assieme all’iPhone 6 e all’iPhone 6 Plus[1]. All’evento, dallo stesso palco dal quale Steve Jobs ha lanciato in passato il Macintosh e poi l’iMac, hanno partecipato anche gli U2.

Erano commercializzati 4 diversi modelli differenziati a seconda degli utilizzi, ma tutti richiedono la presenza di un iPhone (di quinta generazione o successiva) per la maggior parte delle funzionalità. I quattro modelli (Watch, Sport, Edition e Hermès) sono composti ognuno da diversi materiali e possono avere diversi cinturini differenziati dai diversi materiali utilizzati (come fluoroelastomero, acciaio inossidabile, pelle e nylon). Sono inoltre disponibili 2 dimensioni della cassa: 38 o 42 mm.  Il 27 gennaio 2015, alla fine della conferenza finanziaria del Q1 2015, Tim Cook annunciò che l’Apple Watch sarebbe stato reso disponibile negli Stati Uniti d’America a partire da aprile 2015

Il successivo 9 marzo è stato ufficialmente annunciato e mostrato a San Francisco poco prima dell’uscita sul mercato e ne sono stati svelati prezzi e disponibilità  Apple ha incominciato la prevendita dello smartwatch il 10 aprile e l’ha reso disponibile nei negozi dal 24 aprile dello stesso anno, mentre in Italia è disponibile dal 26 giugno 2015.

Il 7 settembre 2016 è stata presentata la seconda versione: l’Apple Watch Series 2, insieme con i modelli Apple Watch Nike+ e il nuovo Apple Watch Edition in ceramica. Da questo evento, la prima versione dello smartwatch è stata definita come Apple Watch di prima generazione. Viene inoltre aggiornata la prima versione in un nuovo modello chiamato Apple Watch Series 1 con il nuovo processore dual core Apple S2.

 

Apple Watch Funzionalità:

 

Oltre alla funzione come orologio, l’Apple Watch permette di effettuare pagamenti con Apple Pay tramite l’NFC, anche per gli iPhone che non sono provvisti di tale modulo. È inoltre possibile utilizzare il dispositivo anche senza l’uso di un iPhone. L’Apple Watch è anche in grado di ricevere telefonate, SMS e iMessage. Inoltre l’Apple Watch può tracciare ogni attività di fitness, può eseguire app di terze parti e sfruttare la funzione “Handoff” introdotta con iOS 8 se si dispone di un altro dispositivo Apple. In aggiunta alle funzioni per il benessere e la salute e quelle per la gestione delle notifiche, l’Apple Watch può controllare la Apple TV e le presentazioni di Keynote, funzionare da walkie-talkie e da mirino per la fotocamera dell’iPhone o consentire l’ascolto di musica e l’effettuazione di telefonate (precedentemente trasferite dall’iPhone sull’Apple Watch) tramite delle cuffie bluetooth. Inoltre è presente l’assistente vocale Siri.

Nella funzione conta passi introdotta con l’Apple Watch, uno degli aspetti innovativi è rappresentato dalla capacità di integrare i dati dell’attività fisica raccolta dai sensori dell’iPhone e quella raccolta dai sensori dell’Apple Watch evitando duplicazione dei passi.

 
Smartwatch, Vendite boom con il Covid: misurano anche ossigeno, battiti e pressione del sangue Apple e gli altri. Confronto ultima modifica: 2020-11-18T17:30:03+02:00 da Louis Molino