villa striano casa vacanze appartamenti capri guesthouse

caprinotizie

notizie da capri cultura spettacolo tradizioni vacanze hotel

Articolo Letto da: 2.960 Persone

A Capri le passeggiate teatrali dal 29 giugno all’ 8 luglio 2012

A capri le passeggiate teatrali  dal 29 giugno – 8 luglio 2012


Dal 29 giugno all’8 luglio la Fondazione Campania dei Festival organizza un ciclo di iniziative nell’isola azzurra, in collaborazione con Le Conversazioni di Antonio Monda e il Premio Malaparte organizzato da Gabriella Buontempo.

SPETTACOLI IN SCENA

OTELLO E IAGO, PROLOGO E VIAGGIO IN MARE
ideazione e regia Antonella Monetti
con David Dario Carandente, Carlo Caracciolo, Maria Teresa Cesaroni, Antonella Monetti, Carmine Paternoster
skipping by Corsaro Marine Club
produzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia
in coproduzione con Chiaradanza di Linda Martinelli

In Otello e Iago di Antonella Monetti, il Moro, Iago e sua moglie Emilia affrontano il mare, Desdemona e Michele Cassio consumano il loro amor cortese sul molo in segreto e il fazzoletto, diventa una rossa e magica vela che salva dalle tempeste.
Ufficiali di marina, i due uomini competono sulla conduzione della barca dove si compie la loro tragedia. Marinai in balia delle passioni, entrambi incapaci di imprimere una direzione alle proprie vite, devono governare la piccola imbarcazione su cui galleggiano insieme col pubblico. Inglese, italiano e napoletano: le lingue si intrecciano in un parlare fitto a cui fa da sottofondo lo sciabordio delle onde e le grida dei marinai.
data 29, 30 giugno; 1, 6, 7, 8 luglio ore 19.00
luogo Porto turistico – Capri
FERITO A MORTE di Raffaele La Capria, con Mariano Rigillo
e con Yasemin Sannino (cantante), Paolo Vivaldi (pianoforte), Prisca Amori (violino), Claudia Della Gatta (violoncello)
maestro collaboratore Alessandro Sartini
edizioni musicali Flipper
musiche Paolo Vivaldi
regia Claudio Di Palma
produzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia
in coporoduzione con Teatro Stabile di Napoli, Vesuvioteatro

Ferito a morte, vincitore del Premio Strega nel 1961, è uno dei romanzi più noti di Raffaele La Capria. Nel testo l’autore mette a fuoco l’inconcludenza della classe dirigente partenopea, concentrandosi sulla “gioventù dorata” degli anni Cinquanta, una generazione che – secondo La Capria – finisce col tradire il proprio futuro perché rinuncia a costruirlo. «L’idea prima di Ferito a morte – scrive l’autore – era questa: la descrizione di una bella giornata, e mentre la descrizione “si occupava d’altro” io volevo, appunto, che tra le righe “accadesse la vita”». A dare voce alle parole del testo l’attore napoletano Mariano Rigillo.
data 30 giugno; 1, 7, 8 luglio ore 21.00
luogo Piazzetta Tragara – Capri
(spettacolo gratuito)
LEI. CINQUE STORIE PER CASANOVA
testi di Paola Capriolo, Benedetta Cibrario, Carla Menaldo, Maria Luisa Spaziani, Mariolina Venezia
progetto e regia Luca De Fusco
con (in ordine di apparizione) Giovanna Di Rauso (Monaca MM), Gaia Aprea (La Charpillon), Sara Bertelà (Henriette), Anita Bartolucci (Lucrezia), Chiara Baffi (Lia)
allestimento scenico e costumi Marta Crisolini Malatesta
luci Gigi Saccomandi
musiche Antonio De Pofi
produzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia

Lei. Cinque storie per Casanova è un ciclo di cinque testi originali che raccontano una controstoria possibile delle settecentesche Memorie di Giacomo Casanova descritte non dalla parte del seduttore ma delle (presunte) sedotte. I cinque episodi sono quelli della misteriosa monaca muranese (Menaldo) che inizia Giacomo all’arte dell’amore; della terribile Charpillon (Capriolo) che ha condotto Giacomo sull’orlo del suicidio; di Henriette (Cibrario) forse primo amore di Casanova, che lo abbandona per tornare ai suoi doveri familiari; di Lucrezia (Spaziani) protagonista di un famoso episodio di incesto napoletano; della giovane Lia (Venezia) che si concede a un vecchio Casanova ormai privo di fascino.
data 1, 2, 3, 4 luglio ore 22.15
luogo Certosa di San Giacomo – Capri
GIOVANNA D’ARCO
Romanzo popolare in sei Canti in ottave e un Epilogo
di Maria Luisa Spaziani
regia Luca De Fusco
con Gaia Aprea
musiche Antonio Di Pofi
luci Gigi Saccomandi
produzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia
in coproduzione con Teatro Stabile di Napoli

Secondo le parole della poetessa Maria Luisa Spaziani Giovanna d’Arco, Romanzo popolare in sei Canti in ottave e un Epilogo «è una favola, se si vuole, dalla quale però la Giovanna d’Arco storica esce intatta con la sua fede, il suo slancio, la sua genialità, la sua verità, il suo assoluto disinteresse, la sua travolgente simpatia». Il poemetto evidenzia i due “agenti” che conducono Giovanna, interpretata da Gaia Aprea, verso il suo destino: l’Angelo Michele ed il fuoco – il rogo – che, nell’invenzione narrativa della poetessa, la fanciulla d’Orléans (forse oniricamente) ha evitato e che apparirà alla fine ad annunciare il tanto sospirato ritorno dell’Angelo.

Lo spettacolo inizia con una camminata di circa 20 minuti che dalla terrazza di Villa San Michele condurrà verso l’eremo del Monte Barbarossa (si consiglia pertanto di indossare scarpe comode).
data 6 luglio ore 22.00 – 7, 8, 9, 10 luglio ore 20.30
luogo Villa San Michele – Anacapri

Info: www.napoliteatrofestival.it
Prevendita: Agenzia Grotta Azzurra Capri, tel. 081 8370702

inserito da Louis Molino info@caprinotizie.it

Scritto da Louis Molino –> Editore di Caprinotizie ,news di turismo spettacolo e cultura dall’ isola di Capri, media di 4900 contatti unici giornalieri, (Louis Molino: Editore di Caprinotizie e di altri 29 blogs e testate di informazione Copywriter, SEO e Web Design, si occupa di notizie e pubblicita’ su Web, carta stampata e radio da 23 anni)

Facebook Google+ YouTube  

Ebook di foto di Capri Iscriviti alle “News da Capri” e riceverai in Omaggio (download immediato) l’ebook di foto di Capri “Il primo Respiro del Mare

Benchmark Email


Powered by Benchmark Email

Caprinotizie: Turismo-cultura-spettacolo-tradizioni-Vacanze e Hotel a Capri (Caprinotizie non è una testata giornalistica) Caprinotizie ® 2009/2013 tutti i diritti riservati su testo e foto pubblicate
contatore visite gratuito

newspaper templates - theme rewards