Capri il mistero delle panchine a forma di barchetta

Tempo di Lettura: 2 minuto

 

Capri, tante piccole barchette  dislocate nelle zone piu’ caratteristiche dell’ isola, sembrano quasi  essere scappate dal mare a  trovare rifugio sull’ isola delle sirene.. 

 La curiosita’ ci porta ad avvicinarci a queste mini barchette, per accorgerci che assomigliano alleLanzetelle le tradizionali barchette a remi che portano i turisti nella Grotta Azzurra di Capri…

 Viene voglia di toccarle, sono lucide e liscie.. costituite nella sua totalità in vetroresina con seduta in teak proprio quel  pregiato legno che non teme le intemperie, finemente composti e lavorati…

 Nell’ angolo della panchina-barchetta c’e’ un minuscolo marchio A-Mare, la curiosita’ non termina qui’, la vogliamo testare.. scendiamo verso la Marina Piccola a piedi.. lungo la stradina carrozzabile tra’ profumi di gelsomini e bouganvillee in festa, in quella curva dove i faraglioni si riescono ad ammirare limpidi.. eccole li’!! ci sediamo su questa barchetta, che comode, che eleganti e con il mare di fronte ci sembra quasi di navigare…

Le scoperte non terminano qui’ dal comune di Capri apprendiamo che le “Panchine Capri” sono state  donate all’ isola  e che in via sperimentale sono state disposte momentaneamente  nei punti piu’ caratteristici dall’ azienda A-Mare, societa’  che si occupa di produrre gli  scafi in vetroresina per yacht di lusso de i brand più famosi nel mondo e che ha creato per l’isola di Capri questa deliziosa Panchina Barchetta    azienda: A-mare

scritto da Louis Molino [email protected]Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri il mistero delle panchine a forma di barchetta ultima modifica: 2012-05-29T17:10:44+00:00 da Louis Molino