Ordinanze e Regolamenti: Capri e Anacapri multe salate a chi oscura le Vetrine

 

vetrine oscurate

Oscurare le Vetrine dei Negozi dislocati nel Comune di Capri e anche per quelli sul territorio comunale di Anacapri può costare una bella multa salata (fino a 500 euro a Capri)

Continua il nostro viaggio nelle ordinanze e i Regolamenti dell’ isola di Capri..

Lo scorso Ottobre (2014)  Il Sindaco di  Capri, Gianni De Martino aggiornò una precedente ordinanza emanata qualche anno prima dal suo predecessore Ciro Lembo  che vietava  di apporre carte e pannelli, per l’oscuramento di vetrine, durante la chiusura invernale.  ” Una cattiva consuetudine che dà al paese un aspetto di scarsa cura, che contrasta apertamente con la tradizione di accoglienza e di ricettività di Capri anche nei periodi di bassa stagione” così commentava il primo cittadino dell’ isola dei Faraglioni.

Questo é il comunicato che esplica l ordinanza 192 della Città di Capri:

Il Sindaco di Capri, Gianni De Martino, ha emanato nei giorni scorsi l’ordinanza n.192 che fa specifico divieto, su tutto il territorio comunale, di apporre elementi di qualsiasi tipologia e genere, tra cui carte, vernici e pannelli, per l’oscuramento di vetrine e ingressi, di attività commerciali ed esercizi pubblici, durante la chiusura invernale. “Una cattiva consuetudine – è scritto in un comunicato diffuso dal Sindaco – che dà al paese un aspetto di scarsa cura, che contrasta apertamente con la tradizione di accoglienza e di ricettività di Capri anche nei periodi di bassa stagione”.
Il ricorso all’utilizzo delle innovative vetrofanie retroilluminate, si legge nella nota, è subordinato all’autorizzazione dei competenti uffici.

Inoltre l’uso di elementi oscuranti è consentito esclusivamente in occasione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria e di chiusura per inventario. In questi casi, però, bisognerà d’ora in avanti comunicare, preventivamente, anche la durata che, con riferimento ai lavori di ordinaria manutenzione, non dovrà essere superiore ai 45 giorni, mentre per le chiusure per inventario non dovrà superare i 30 giorni, con espressa indicazione della data di inizio e termine. “Rigorosi e puntuali – conclude il comunicato – saranno i controlli da parte della Polizia Municipale per il rispetto dell’ordinanza”.

 

Il sindaco di Anacapri Franco Cerrotta nel 2011 emanò una ordinanza simile, ne riportiamo articolo di Repubblica- Napoli del 11 ottobre 2011 :

 

Il sindaco di Anacapri dice stop all’abitudine di una parte dei titolari di attività commerciali che da alcuni anni appongono fogli di carta di imballaggio per oscurare le vetrine nel periodo di bassa stagione che va dall’autunno all’inizio della primavera.

Il primo cittadino ha, infatti, emanato l’ordinanza salva-vetrine e i contravventori che non si adegueranno riceveranno multe salate che andranno da un minimo di cento euro a un massimo di mille euro.Franco Cerrotta, sindaco di Anacapri, ha firmato l’ordinanza sindacale numero 20 con la quale dispone che nei giorni e nei periodi di chiusura delle attività produttive è vietato apporre, sulle vetrine espositive o agli ingressi dei negozi, ostacoli di ogni genere alla visuale pubblica. Della verifica del rispetto dell’ordinanza e dell’applicazione della sanzione amministrativa nei confronti dei trasgressori è stata incaricata la polizia municipale di Anacapri.

L’ordinanza intende colpire la cattiva abitudine di diversi commercianti e titolari di esercizi pubblici di apporre imballaggi e cartoni sulle vetrate delle attività nei periodi di chiusura, che, puntualizza il sindaco Cerrotta nelle premesse all’ordinanza, “costituisce un danno all’estetica cittadina, in quanto le persone che passeggiano lungo le strade comunali si imbattono in uno spettacolo indegno rispetto a quel decoro che un centro come Anacapri dovrebbe conservare”.

Il primo cittadino di Anacapri comunque sottolinea che il comune isolano “si è sempre distinto rispetto a questi temi; infatti, fino a poco tempo fa erano, rare, se non rarissime, nei periodi di bassa stagione, le chiusure delle attività produttive, rispettose dell’utenza, presente anche nel periodo invernale”.
L’ordinanza è stata affissa all’albo pretorio e da stamattina i vigili hanno il compito di farla rispettare e sanzionare i commercianti che non si atterranno al dispositivo.

 Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Ordinanze e Regolamenti: Capri e Anacapri multe salate a chi oscura le Vetrine ultima modifica: 2015-11-14T19:24:52+02:00 da Louis Molino