La crisi economica riduce gli orari dei siti archeologici di Capri

Scopri "Un'Altra Capri" La crisi economica ovviamente tocca tutti i settori della societa’, e certamente non potevano mancare i tagli nei siti archeologici. Proprio ieri 30 settembre 2011 e’ ‘ stata annunciata dal soprintendente ai beni archeologici di Napoli e Pompei, Teresa Elena Cinquantaquattro, la riduzione dei giorni di apertura di Villa Jovis, il palazzo imperiale di Tiberio, uno dei piu’ grandi complessi romani di epoca imperiale. Si potra’ visitare Villa Jovis dalle 10 alle 16 da ottobre a marzo e dalle 11 alle 17 da aprile a settembre.
La crisi economica riduce gli orari dei siti archeologici di Capri ultima modifica: 2011-10-01T13:36:31+02:00 da Louis Molino