Incendio ad Anacapri nei locali dell’ Eden Paradiso

 Vasto incendio nelle scorse ore nel pieno centro di anacapri, la notizia completa dal sito http://www.caprinews.it/leggi1.asp?cod=3546  di cui ne estraiamo una parte:  "Un pauroso incendio nella notte ad Anacapri ha devastato alcuni locali di proprietà del Comune dove erano custoditi tutti i costumi storici della famosa Settembrata Anacaprese. Un ingente valore culturale è andato distrutto dalle fiamme, probabilmente dovute ad un guasto all’impianto elettrico (ma sulle cause esatte sono in corso accertamenti), che poco prima delle 6 questa mattina hanno invaso i locali comunali sottostanti il complesso Eden Paradiso, dove quasi un secolo fa, negli anni ’20, nacque la popolare festa folcloristica dall’idea geniale dei futuristi che vivevano ad Anacapri, tra questi Marinetti, Cangiullo e Casella. Il primo ad accorgersi delle fiamme è stato il sindaco Franco Cerrotta che proprio a quell’ora, intorno alle 6 del mattino, transitava lungo la strada, via Giuseppe Orlandi, che porta in Comune. Ad allarmare il primo cittadino è stata una colonna di fumo denso che proveniva dall’area sottostante il livello della strada. Cerrotta ha immediatamente lanciato l’allarme ai vigili del fuoco; il sindaco nell’attesa che arrivassero i pompieri non ha esitato a scavalcare un cancello e, individuata la zona in cui si era sprigionato l’incendio, con una pompa ha tentato assieme ad alcuni cittadini di spegnere le fiamme che però diventavano sempre più alte, tanto che il calore ha lambito gli appartamenti privati sovrastanti ai locali del piano terra, circondati da un enorme parco. In pochissimi minuti è arrivata la squadra D dei vigili del fuoco del distaccamento di Capri, coordinata dai capi Michele Pezone e Vincenzo Medugno, con due autopompe".. continua su www.caprinews.it    
Incendio ad Anacapri nei locali dell’ Eden Paradiso ultima modifica: 2012-10-04T10:43:42+00:00 da Louis Molino