Il sommelier dell’ anno é Angelo di Costanzo del Capri Palace

Tempo di Lettura: 1 minuto

angelo di costanzo sommelier

Il Capri Palace trionfa ancora nelle guide d’eccellenza con il suo sommelier Angelo Di Costanzo

Capri, Angelo Di Costanzo è il  sommellier dell’anno. Originario di Pozzuoli dei Campi Flegrei Ancora Capri e la Campania trionfano nelle guide d’eccellenza del panorama enogastronomico italiano. Questa volta ad entrare nell’Olimpo della «Guida Espresso 2014», uscita da qualche giorno sugli scaffali delle librerie e nelle edicole affermate, è Angelo di Costanzo, che è stato eletto sommelier dell’anno. Di Costanzo, di origini puteolane, responsabile dell’esclusivo albergo «Capri Palace» per il settore beverage del ristorante «L’Olivo» all’interno dell’albergo, dell’imprenditore Tonino Cacace, che vanta ben due stelle Michelin, ha ricevuto l’ambito premio dalle mani di Enzo Vizzari, direttore della «Guida Espresso», che gli ha consegnato il premio sommelier dell’anno per la guida 2014. Un riconoscimento che premia l’impegno portato avanti da qualche anno da Angelo di Costanzo, self-made man, che in pochi anni ha raggiunto la vetta delle più ambite classifiche in sinergia con lo staff del ristorante stellato «L’Olivo», che vede regnare in cucina l’executive chef Andrea Migliaccio che quest’anno insieme alle due stelle Michelin ha raggiunto un altro obiettivo conquistando ben due cappelli, che ha aggiunto a quello che gli era stato già assegnato dalla bibbia degli amanti cultori delle buona tavola.Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Il sommelier dell’ anno é Angelo di Costanzo del Capri Palace ultima modifica: 2013-10-25T08:41:36+00:00 da Louis Molino