Il cantagiro del 1963 Peppino di Capri vince con Non ti credo

Tempo di Lettura: 1 minuto

Un passo indietro negli anni, correva l’anno 1963 e come ogni anno si aspettava il “Cantagiro” una sorte di festivalbar in bianco e nero, che proponeva al grande pubblico dell’ epoca quelli che poi sarebbero diventati i tormentoni dell’ estate.

Nell’ edizione del 1963 i partecipanti erano suddivisi in due gironi: i Big nel girone A e i Giovani nel girone B (tra questi vi furono alcuni, come Michele, che riscossero un ottimo riscontro di vendite e un buon successo di pubblico).

Promediacom - Agenzia Comunicazione

Vinse  il nostro Peppino Di Capri con la canzone Non ti credo, di cui era anche coautore. Ma in questa edizione i successi commerciali arrisero più che altro ad altri due brani che divennero le colonne sonore dell’estate e degli indimenticabili evergreen : il primo fu Sapore di sale scritto e cantato da Gino Paoli; il secondo fu invece I Watussi musicato e cantato da Edoardo Vianello.Probabilmente l’edizione piu’ famosa della famosa kermesse canora degli anni 60 


scritto da Louis Molino [email protected]  fonte: wilkipediaLeggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Il cantagiro del 1963 Peppino di Capri vince con Non ti credo ultima modifica: 2012-05-10T11:24:29+00:00 da Louis Molino