Grande successo dell’ Istituto Alberghiero di Capri al Concorso Internazione di Brescia

Tempo di Lettura: 2 minuto

alberghiero capri

Si è conclusa la IX edizione del concorso internazionale “Gran Trofeo d’Oro della Ristorazione Italiana”, svoltosi dal 20 al 22 maggio a Brescia. Il concorso ideato dal maestro Iginio Massari, sei volte campione del mondo di pasticceria, e sostenuto dalla Provincia di Brescia e dalla scuola Cast Alimenti, da questo anno si è tenuto nello storico Palazzo Martinengo Colleoni, utilizzato come spazio cittadino dedicato alle iniziative per l’EXPO di Milano.

Sono state diciotto le scuole alberghiere selezionate per le finali, di cui 5 provenienti dall’estero: due dalla Lettonia, una dall’Olanda, un’altra da Cipro e infine da Malta. Le squadre, composte da cinque studenti, hanno dovuto sostenere numerose prove professionali, distribuite in tre giornate. Come prima gara, hanno preparato un menu di quattro portate utilizzando alcuni prodotti tipici bresciani; infatti i giovani cuochi hanno dovuto interpretare un antipasto che valorizzasse il coregone, che è un pesce diffuso nel Lago di Garda, un primo piatto che valorizzasse il Grana Padano DOP, un secondo piatto che invece interpretasse creativamente la trota fario con verdure di stagione e, per finire, un dessert a base di cioccolato Domori. Inoltre, la squadra ha sostenuto la prova di sommellerie, quella del riconoscimento, della descrizione e del taglio dei formaggi, e la prova di analisi sensoriale di quattro oli extra vergine di oliva, con il riconoscimento di uno difettato. Nelle altre giornate i concorrenti hanno realizzato la “mise en place” di un tavolo di 8 persone ispirandosi dal quadro arciboldesco “Allegoria di Autunno” di Antonio Rasio e la presa di comanda in lingua straniera. Per finire, la delegazione caprese ha presentato un video divulgativo autoprodotto ed ha allestito uno stand nel quale è stata presentata l’arte, l’artigianato e l’enogastronomia dell’Isola Azzurra.

La delegazione caprese era composta dagli studenti Simone Anastasio, Mario Afeltra Esposito, Carmine Acampora, Luca Stravato e Alberto Santarpia e dai docenti Salvatore Apuzzo e Filippo De Maio. L’impegno profuso dai cinque studenti dell’Alberghiero di Marina Grande e stato enorme, così come richiesto da una competizione internazionale di questo calibro. I risultati non si sono fatti attendere. La squadra di Capri ha conseguito un pregevole secondo posto in graduatoria generale, piazzandosi dietro solo ai campioni riconfermati dell’Alberghiero di Ferrara. I ragazzi hanno vinto, inoltre, il premio speciale del “Miglior Secondo Piatto” e della “Migliore Prova in Lingua Straniera”, ottenendo così uno stage nella prestigiosa scuola superiore alberghiera di Montreaux in Svizzera. Inoltre, l’alunno Alberto Santarpia si è classificato al primo posto del concorso internazionale sul taglio dei formaggi. Con questi ottimi piazzamenti la scuola si è aggiudicata un premio in denaro di duemila euro, la fornitura di vini DOC della Valtenesi-Garda e un corso di alta formazione, riservato ai cinque vincitori, di tre giorni nella prestigiosa scuola Cast Alimenti.

Un grande risultato frutto dell’impegno dei ragazzi, del corpo docenti e della dirigenza scolastica e reso possibile grazie al sostegno dei Comuni di Capri ed Anacapri che anche quest’anno hanno mostrato grande disponibilità e degli operatori turistici dell’Isola.

(fonte e foto: Comunicato stampa)Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Grande successo dell’ Istituto Alberghiero di Capri al Concorso Internazione di Brescia ultima modifica: 2015-05-27T09:28:55+00:00 da Louis Molino