Pneumatici fuori uso rimossi dai fondali di Capri nell’ iniziativa di Marevivo  Ecotyre (Foto)

Pneumatici fuori uso rimossi dai fondali di Capri nell’ iniziativa di Marevivo Ecotyre (Foto)

Tempo di Lettura: 1 minuto

WP_20140630_014

L’iniziativa promossa da Marevivo e Ecotyre ha permesso di recuperare decine di pneumatici usati nel porto di Capri  coinvolgendo i bambini dell’ isola sul rispetto e la salvaguardia del nostro mare

 

Una Pulizia dei fondali del porto di Capri davvero straordinaria  (foto a fine articolo)

Marevivo ed EcoTyre, il consorzio che si occupa del ritiro e del recupero degli pneumatici fuori uso (Pfu), hanno scelto come ultima tappa di ‘PFU Zero nelle Isole Minori’ – la campagna che prevede la rimozione a terra e in mare degli pneumatici fuori uso – l’Isola di Capri.

I volontari di Marevivo, insieme ai diving e ai sub dell’isola di Capri oltre all’Amministrazione Comunale di Capri e Anacapri, unitamente alla squadra di EcoTyre, libereranno l’isola a costo zero dagli pneumatici che verranno correttamente recuperati.

L’operazione ambientale che ha avuto luogo lunedì 30 giugno a partire dalle ore 18.

E’ seguito un simpatico ed educativo  incontro con i cittadini, turisti e i bambini.

Dopo i saluti di benvenuto del Sindaco di Capri, Giovanni De Martino, e del consigliere delegato del comune  di Anacapri Massimo Coppola sono intervenuti  Fabio De Gregorio, Consigliere Comunale con delega all’Ambiente del Comune di Capri, Rosalba Giugni, Presidente di Marevivo, e Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre

Degno di nota la grande partecipazione dei bambini dell’ isola di Capri  divertiti dalla simpatica presenza di Gummy “la mascotte dell’ iniziativa”

(Le foto sono scaricabili cliccando due volte sullo slide sottostante)

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Pneumatici fuori uso rimossi dai fondali di Capri nell’ iniziativa di Marevivo Ecotyre (Foto) ultima modifica: 2014-07-01T11:00:48+00:00 da Louis Molino