Cronaca di un’ alba caprese dalla grotta di matermania

Tempo di Lettura: 2 minuto

Capri ancora dorme quando alle 5:30 di stamane  mi incammino con la mia Nikon (fedele compagna delle mie passeggiate mattutine)  lentamente  dal quartire di matermania verso la strada che porta all’ arco naturale, la luce del mattino è  ancora fioca, a malapena si riesce a delineare le forme senza aguzzare faticosamente la vista, mi accompagna un dolce profumo di glicini mischiato a quello del caffe’ che scivola lentamente dalle graziose villette.

Confronta le offerte per la tua vacanza a Capri

Ancora 5 minuti di cammino e l’accogliente contesto con il quale avevo cominciato la passeggiata cambia drasticamente, lascio alle spalle  il paese e mi ritrovo dinanzi solo campagna.. pini , pietre, scale e un leggero profumo di muschio . Un colombo mi fa’ strada verso l’inizio della scala che mi portera’ giu’ verso la grotta di Matermania. Ore 6:07 mi fermo’ un minuto sulle scale di pietra, di fronte i tavolini e le sedie rivolte.. del ristorante le Grottelle ed ecco il primo raggio di luce comincia a colorare l’isola…

Confronta le offerte per la tua vacanza a Capri

Difficile rimanere indifferenti davanti a tanta bellezza che la natura ha donato a questo angolo del mondo, scendo le ripidi scale che mi porteranno nella grotta di Matermania con l’intento di immortalare questo primo raggio di sole tra’ i resti antico tempio romano.

Confronta le offerte per la tua vacanza a Capri

Un falco pellegrino sorvola la montagna sovrastante, i gabbiani si svegliano riempendo il cielo di ombre inseguendosi  tra’ le felci e le rupi che scendono verso Punta Massullo. L’alba di un nuovo giorno fa’ capolino dietro la punta campanella e raggi di luce arancio arrivano  velocemente fino a riflettere nell’ obiettivo della Nikon. Mi giro e la grotta di Matermania prende colore e si veste anch’essa di nuovo.. di sole..di giorno.  scritto e fotografato da Louis Molino [email protected]

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Cronaca di un’ alba caprese dalla grotta di matermania ultima modifica: 2012-04-27T14:02:04+00:00 da Louis Molino