Commozione a Capri per la scomparsa del grande calciatore Alfredo di Stefano. Il Sindaco de Martino scrive alla famiglia

Commozione a Capri per la scomparsa del grande calciatore Alfredo di Stefano. Il Sindaco de Martino scrive alla famiglia

Tempo di Lettura: 1 minuto

ALFREDO DI STEFANO

Il Sindaco della Città di Capri, Gianni De Martino, ha fatto pervenire alla famiglia Di Stefano i sensi della più profonda commozione della comunità caprese per la scomparsa del grande calciatore Alfredo, la “saeta rubia”, il cui nonno Michele era originario dell’isola ed emigrato in Argentina. Alfredo Di Stefano tornava spesso sull’isola, a cui era particolarmente affezionato, per fare visita ai parenti. L’ultima volta nel settembre del 2009, quando ricevette il Premio di Varia Umanità, nell’ambito del Premio Capri San Michele. In quell’occasione, l’Amministrazione Comunale della Città di Capri organizzò, in suo onore, un piccolo ricevimento in Municipio, dove firmò l’Albo d’Onore e, al cospetto di una folta schiera di appassionati, ricevette come dono una riproduzione in argento della famosa Campanella di San Michele, che apprezzò molto, portandosi un pezzo di Capri nel cuore.

Alfredo Stéfano Di Stéfano Laulhé Soprannominato La Saeta Rubia, è considerato da molti il miglior giocatore di tutti i tempi.[1][2] Pelé nel 2004 lo inserisce nella lista dei FIFA 100, lista di 125 professionisti considerati i migliori giocatori di calcio viventi fino a quel momento. L’AFS (Association of Football Statisticians’), classificando i “100 più grandi calciatori di sempre”, lo ha incluso al 22º posto,[3] mentre la rivista World Soccer lo ha inserito al tredicesimo posto tra i calciatori più forti del XX secolo

Nel video seguente un tributo al grande Alfredo di Stefano:

Per la pubblicità su Caprinotizie: Promediacom 


Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Commozione a Capri per la scomparsa del grande calciatore Alfredo di Stefano. Il Sindaco de Martino scrive alla famiglia ultima modifica: 2014-07-09T13:47:54+00:00 da Louis Molino