“Capri una stagione in più” pubblicate le cifre sul contributo agli esercizi pubblici

  Da Capri Louis Molino - Pubblicati i contributi dell' iniziativa per prolungare la stagione turistica  intrapresa dai due comuni isolani con le associazioni di categoria Federalberghi, Ascom Capri, Ascom Anacapri e CapriExcellence Riportiamo il comunicato stampa:

Innanzitutto, per la prima volta, è stato assunto un impegno concreto a favore degli esercizi aperti in questo periodo attraverso uno contributo parametrato alla Tassa Rifiuti (Tari)

Si tratta di circa 160.000 euro che saranno ripartiti in particolare tra 9 strutture ricettive, di quasi tutte le categorie, 11 ristoranti, 13 bar e chioschi e circa 60 attività commerciali di vario tipo.

Siamo consapevoli che questa iniziativa oggi in buona parte ha premiato chi era aperto in questi mesi anche negli anni scorsi, ma ci auguriamo che in futuro esso possa riguardare sempre più attività: in questa direzione il Comune di Capri intende stanziare per il 2017 altri 180.000 Euro.

Tra le altre iniziative del 2016 ricordiamo, ad esempio, l’apertura di tutti i siti culturali dell’isola fino al 31 Dicembre (per la prima volta a Capri) e l’allungamento 0dell’orario di servizio della Funicolare in coincidenza dell’ultimo collegamento marittimo da Napoli.

Per il prossimo anno queste iniziative saranno accompagnate da altre novità, come una nuova iniziativa sulle luminarie natalizie, nel solco del successo che tali iniziative riscuotono in altre località turistiche.

Ovviamente rimaniamo aperti a chiunque intenda dare il proprio contributo con idee innovative e sostenibili. Intanto, al di là di ogni polemica, riteniamo che gli sforzi messi in atto testimoniano finalmente un impegno concreto che speriamo sia colto da sempre più imprenditori in futuro.

.
“Capri una stagione in più” pubblicate le cifre sul contributo agli esercizi pubblici ultima modifica: 2017-01-16T13:50:04+00:00 da Louis Molino