Capri Story: 1950 i gruppi folkloristici ” Bande Putipù” suonano in occasione delle festività di fine anno

La tradizione musicale dell’ isola di Capri cantata e suonata dalle bande folkloristiche capresi, con i caratteristici strumenti come “U scitavajass, U triccheBallac, u Tamburriell”

 Era il 1950 e come tradizione durante le feste di Natale l’isola si divideva in contrade ognuna con una sua banda Putipù a competere a suoni di musiche di coreografie e di tarantelle. Una festa che durava diversi giorni e che vedeva le piazze dell’ isola trasformarsi in affollatissimi teatri. Un video inedito tratto dall’ archivio Luce e reso pubblico solo qualche giorno fa’  ci trasporta nel clima festivo dei primi anni 50 a Capri. ( foto copertina Scialapopolo site)

Capri Story: 1950 i gruppi folkloristici ” Bande Putipù” suonano in occasione delle festività di fine anno ultima modifica: 2021-07-07T17:15:36+02:00 da Louis Molino