Capri. Raccolti da Record per i Pomodori, non solo i “Cuori di Bue” ( Video e foto)

Tempo di Lettura: 1 minuto

Da Capri Louis Molino “E’ stata una Buona Annata” per i Pomodori coltivati sull’isola dei Faraglioni, la produzione nei piccoli appezzamenti presenti da Capri ad Anacapri é stata particolarmente abbondante, complice probabilmente il clima dell’estate non particolarmente torrido, da segnalare anche la diminuzione delle fastidiose malattie che colpivano solitamente questi ortaggi proprio nel momento della massima maturazione.

Al primo posto del raccolto 2018 c’é sicuramente la varietà più popolare e consumata cioè “Il Cuore di Bue” con tutte le sue varianti, per capirci é quello adoperato per la famosa “Insalata Caprese” al secondo le varietà di pomodorini e quelli allungati che assomigliano ai famosi San Marzano chiamati sull’ isola di Capri ” A Fiaschella” 

Per la pubblicità su Caprinotizie: Promediacom 

Nel video una parte della produzione nelle campagne dei Fratelli Amitrano sulla collina di Tuoro

 
Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri. Raccolti da Record per i Pomodori, non solo i “Cuori di Bue” ( Video e foto) ultima modifica: 2018-09-03T16:41:07+00:00 da Louis Molino