Capri. Raccolta Firme “Insularità in Costituzione” per pari diritti, pari opportunità per scuola, trasporti,sanità, infrastrutture

Tempo di Lettura: 1 minuto

Riportiamo il comunicato stampa dell’ Ancim (Associazione nazione delle isole minori) condiviso e diffuso dalla Città di Capri:

Per la pubblicità su Caprinotizie: Promediacom 

L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE ISOLE MINORI (ANCIM) HA LANCIATO UNA
CAMPAGNA DI RACCOLTA FIRME PER LA MODIFICA DELL’ART. 119 DELLA
COSTITUZIONE ALLO SCOPO DI FAR RICONOSCERE ALLO STATO LA SITUAZIONE DI
DIVERSITA’ E SVANTAGGIO IN CUI VERSANO LE POPOLAZIONI DEI COMUNI DELLE
PICCOLE ISOLE.
L’INIZIATIVA E’ DI FONDAMENTALE IMPORTANZA PER OTTENERE IL
RICONOSCIMENTO DI PARI OPPORTUNITA’ E DI PARI DIRITTI DEI CITTADINI
ISOLANI RISPETTO A QUELLI DEL RESTO DELLA NAZIONE.
SOLO CON TALE RICONOSCIMENTO I PROBLEMI IN MATERIA SANITARIA E
OSPEDALIERA, DELLA SCUOLA, DEI LAVORATORI, DEL TURISMO, DEGLI UFFICI
PUBBLICI E DI TANTI ALTRI SETTORI POTRANNO TROVARE UNA ADEGUATA
SOLUZIONE.
SI INVITANO, PERTANTO, I CITTADINI A PARTECIPARE ALLA RACCOLTA DI
FIRME RECANDOSI, NEGLI ORARI D’UFFICIO E MUNITI DI UN VALIDO DOCUMENTO
DI RICONOSCIMENTO, PRESSO:
 L’UFFICIO ANAGRAFE DEL COMUNE DI CAPRI
 LO SPORTELLO DEL PROTOCOLLO PRESSO LA CASA COMUNALE
 IL COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE
 L’UFFICIO DI SEGRETERIA DEL SINDACO PRESSO LA CASA COMUNALE

 Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri. Raccolta Firme “Insularità in Costituzione” per pari diritti, pari opportunità per scuola, trasporti,sanità, infrastrutture ultima modifica: 2018-04-13T17:53:40+00:00 da Louis Molino