Capri. In scena a Villa Lysis “Olympo Il divino incontra l’umano”

Tempo di Lettura: 2 minuto

Sabato 12 Agosto alle 19.00 nella suggestiva cornice di Villa Lysis andrà in scena uno strabiliante spettacolo di teatro e danza dal titolo “Olympo. Il divino incontra l’umano”, un’opera polifonica che parte dall’apertura del vaso di Pandora dal quale fuoriescono le varie divinità, le muse ed i mali della terra, ma non solo.

A firmare la regia dello spettacolo è Enzo Padulano con l’aiuto regia di Laura Pagliara per la coreografia di Enzo Padulano e Raffaella Pandolfi. A calcare il palcoscenico a cielo aperto la stessa Laura Pagliara nelle vesti di Pandora da cui tutto si dipana e Simona Barattolo nei panni di Tersicore ed Aracne. A completare il pantheon di figure femminili: Simona Centore nelle vesti di Aura, Sara Robustelli che interpreta Venere, Manuela Cannavale nelle vesti di Psiche, Francesca Accietto nel ruolo di Atena, Adele Pellecchia, Valentina Bozzaotra, Mariaelena D’Esposito nei panni delle Erinni ed Alessia Coppola nei panni di Algea. Dall’apertura del vaso di Pandora inizia il viaggio che ha come linguaggio la recitazione e la danza, una narrazione al femminile che si esprime attraverso le sensazioni, i drammi e le sfumature delle donne attraverso le forme del divino. Dalla brezza del mattino di Aura, all’eleganza di Tersicore, si passa a Venere e alla maestosità di Atena. Le Erinni ed Eumenidi si confrontano, mentre Psiche cerca il suo amato Amore ed Aracne racconta la sua disputa con Atena ed Algea che cerca di curare i mali del mondo. Il viaggio si chiude con la Speranza, divina o mortale che sia, che diviene l’augurio finale per ogni divinità. Il viaggio tra le figure del divino vuole essere una metafora del viaggio introspettivo di ognuno nell’intento di guardare al proprio sé più profondo, dove il divino e l’umano non sono altro che la stessa cosa, il vaso di Pandora racchiude in sé tutte le sfumature che ognuno di noi possiede.

L’evento, organizzato dall’Associazione Apeiron, ha lo scopo di raccogliere fondi per la valorizzazione e la promozione delle attività culturali di Villa Lysis e prevede pertanto un contributo mininimo di 10 euro. Per la partecipazione all’evento è necessaria la prenotazione all’indirizzo email:[email protected] / +39 338 7910306.

Si ringrazia Salvatore Antonino dell’Atelier Jasha di Massa Lubrense per aver impreziosito con i suoi abiti tutto il cast.

Si avvisa che è possibile rientrare da Capri con l’ultima nave per Napoli.

Info e Contatti

[email protected]

338 7910306/ 338 8650479Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri. In scena a Villa Lysis “Olympo Il divino incontra l’umano” ultima modifica: 2017-08-12T12:50:29+00:00 da Louis Molino