Capri. Il Successo di Villa Lysis, un tesoro riscoperto e valorizzato, in 3 anni quasi 40.000 visitatori

Tempo di Lettura: 2 minuto

Un connubio perfetto tra buona politica ed ottima gestione e manutenzione del sito e le visite premiano il tesoro riscoperto.

Quasi 40.000 visitatori in tre anni a Villa Lysis!

Sono questi i dati che l’Associazione “Àpeiron”, affidataria del servizio di gestione del sito, ha comunicato al Comune insieme al completo resoconto di tutte le attività culturali, teatrali, artistiche e musicali che si sono svolte nel complesso monumentale di proprietà comunale. Sicuramente un grande successo per il rilancio di questo incantevole sito in cui l’Amministrazione ha sempre creduto.

La formula individuata per consentire la visita ad una delle ville storiche più particolari ed interessanti di Capri ha riscosso un considerevole interesse tra i tanti turisti che hanno frequentato l’Isola, ma anche tra tanti capresi che hanno avuto modo di riscoprire un luogo magico che era andato un po’ perduto nella memoria locale. La continua attenzione che l’Amministrazione ha rivolto al sito, riqualificando e recuperando tanti angoli di questa incantevole proprietà comunale (dal Tempietto, alla Terrazza della copertura, dal Parco, alle diverse sale, dai viali a tutti i percorsi naturalistici), è stata una intuizione sicuramente vincente. Oltre al valore culturale dell’iniziativa, non deve sottovalutarsi che l’affidamento del servizio di accoglienza ed assistenza ai visitatori ha avuto significativa rilevanza anche sul piano occupazionale per diversi giovani capresi.

La qualità e la professionalità del servizio di accoglienza e di guida offerto dall’associazione “Àpeiron” ai tanti visitatori, sono state più volte oggetto di testimonianze di soddisfazione e complimenti da parte di chi ha avuto modo di apprezzare la bellezza dei luoghi. La Villa, come noto, offre uno scenario incantevole e mozzafiato grazie anche alla continua attività di cura delle aree esterne che i volontari dell’associazione “Capri è anche mia”, con grande passione e sensibilità, hanno assicurato in questi anni. Ma alle 40.000 presenze di visitatori di Villa Lysis (di cui circa 3.500 capresi), devono aggiungersi le diverse migliaia di spettatori che hanno assistito ai numerosi eventi organizzati dal Comune di Capri e dall’associazione “Àpeiron”, che hanno ulteriormente contribuito a far conoscere, apprezzare ed esaltare i luoghi.

“Siamo veramente soddisfatti del successo riscosso in questi ultimi tre anni di apertura di Villa Lysis.” – dichiarano l’Assessore alla Cultura, Caterina Mansi, e l’Assessore al Turismo, Antonino Esposito – “Ci auguriamo che l’impostazione e l’organizzazione per l’apertura della Villa possano essere rinnovate per il futuro perché siamo sicuri che ciò sarà di ulteriore richiamo per tantissimi visitatori italiani e stranieri, ma anche opportunità di lavoro e di studio per tanti nostri giovani concittadini. E’ questa, quindi, la migliore occasione per ringraziare volontari, associazioni e cittadini che hanno contribuito alla rivalutazione di un dei posti più magici dell’Isola”.

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b
loading…
 
Capri. Il Successo di Villa Lysis, un tesoro riscoperto e valorizzato, in 3 anni quasi 40.000 visitatori ultima modifica: 2019-01-21T20:37:18+02:00 da Louis Molino