Capri. “I bastardi di Pizzofalcone” presentazione al Prix Italia della nuova Stagione della Fiction (VIDEO)

Tempo di Lettura: 2 minuto

Da Capri Louis Molino –  Presentata durante il Prix Italia e nel rinnovato complesso del Centro Congressi di Capri la nuova stagione della fiction prodotta da Rai Fiction  “I bastardi di Pizzofalcone”   tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni. I bastardi di Pizzofalcone 2 , infatti, arriverà dall’8 ottobre in tv, i  prrotagonisti della fiction, saranno ancora una volta l’ispettore Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassmann) e la giovane e affascinante PM Laura Piras (Carolina Crescentini).

Con loro tornerà quasi tutto il cast originale della prima stagione: Antonio Folletto è ancora Marco Aragona, Tosca d’Aquino è la vice sovrintendente Daniela Ottavia Calabrese e Massimiliano Gallo il vice questore Luigi Palma. Torneranno anche il vice commissario Giorgio Pisanelli interpretato da Gianfelice Imparato, la giovane agente Alex Di Nardo (Simona Tabasco) e l’assistente capo Francesco Romano (Gennaro Silvestro).   

Nuovo volto sarà quello di Matteo Martari, che interpreterà il sostituto procuratore Buffardi, protagonista di un feroce dualismo con Lojacono. In uno dei nuovi episodi ci sarà anche una guest star, Justine Mattera.  Nella seconda stagione della serie il commissariato di Pizzo Falcone è ormai operativo a tutti gli effetti e nessuno tenterà realmente di farlo chiudere. I “Bastardi” si sono rivelati una buona squadra e il successo paga. Nella vita privata i nostri protagonisti restano “anime inquiete”, afflitte da uno spleen che è la faccia nostalgica dell’allegria che si consuma all’ombra del Vesuvio. Di puntata in puntata seguiremo casi gialli che hanno un filo comune molto forte: indagano il disagio della famiglia e il rapporto tra i genitori e figli.

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri. “I bastardi di Pizzofalcone” presentazione al Prix Italia della nuova Stagione della Fiction (VIDEO) ultima modifica: 2018-09-26T13:53:12+00:00 da Louis Molino