Capri. 3 Concerti per Carlo D’Angiò nel magnifico scenario della Certosa di San Giacomo

Tempo di Lettura: 2 minuto

Da Capri Louis Molino – La stagione degli incontri e degli appuntamenti della seconda edizione degli Itinerari Artistici Capresi, Rassegna Musica e Teatro 2018, continua con un tris di serate interamente dedicate ad un artista unico ed inimitabile: Carlo D’Angiò, fondatore, con Eugenio Bennato, Roberto De Simone e Giovanni Mauriello, della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

L’omaggio ad uno dei più grandi musicisti napoletani di tutti i tempi si esprime attraverso le note e tutte le sfumature più sensibili dell’animo femminile e la delicatissima ed intensa voce di Fiorenza Calogero, Pietra Montecorvino e Nadia Pepe, ed è il filo rosso di tre concerti che si inseriscono nel contesto di una rassegna culturale di ampio respiro che offre grandi e unici spettacoli alla comunità caprese per tutto l’anno.

Mercoledì 22 Agosto alle ore 19.30, prima delle tre serate, Fiorenza Calogero, napoletana e divulgatrice della lingua e della cultura napoletana, ripercorre le tradizioni del Mediterraneo portando sulla scena una gestualità ed un canto tipicamente partenopeo. Accompagnata dal ritmo della chitarra battente di Marcello Vitale, dalla chitarra napoletana di Antonio Zuozo e dai tamburi a cornice di Ermidio Ausiello la cantante stabiese omaggia il grande artista della Nuova compagnia di Canto Popolare in una raffinata ricerca e rivalutazione del canto popolare del sud Italia.

Il secondo appuntamento, quello di giovedì 23 Agosto alle ore 19.30, vede protagonista la grande artista Pietra Montecorvino. Cantante e attrice italiana, interprete originale della musica del Mediterraneo e reduce del recente successo “Pietra a metà”, accompagnata in questa occasione dal violoncello e dalla chitarra battente di Erasmo Petrinca, dal contrabasso di Daniele Brenca, dalla chitarra di Ernesto Nobili e dalla batteria di Federico Sciola, omaggia commossa il grande artista.

L’ultimo e terzo appuntamento, quello di venerdì 24 Agosto alle ore 20.00, offre il suo ultimo saluto a Carlo D’Angiò con la voce di Nadia Pepe, la chitarra di Ciro Rea, la fisarmonica di Pietro Bentivenga e i tamburi a cornice di Giustina Gambardella.
La voce di tre donne che si fonde in se stessa per divenire la voce di una donna sola, una voce che sa di mare, di lacrime amare e malinconiche, lacrime appassionate e commosse che salutano da lontano, come ogni amata saluta con il suo fazzoletto bianco il suo amato marinaio in partenza, l’arte unica ed indimenticabile del Sud, l’arte eterna del Maestro Carlo D’Angiò.

I tre appuntamenti avranno luogo nel chiostrino della Certosa di San Giacomo.

La stagione degli Itinerari Artistici Capresi continuerà con altri imperdibili appuntamenti.

Un doveroso e speciale ringraziamento al Comune di Capri, al Sindaco, Ing. Giovanni de Martino, all’Assessore alla Cultura, Prof.ssa Caterina Mansi.
Si ringrazia inoltre la Certosa di San Giacomo per la gentile collaborazione.

Direttore artistico: Giuseppe de Gregorio
Direzione tecnico-organizzativa: Giuseppe Tete
Fonico: Francesco Rosato

Per info e contatti:
www.cittadicapri.it – Ufficio Cultura e Turismo . p.zza Umberto I, 9;
[email protected] – tel. 081.8386214
Centro Didattico Musicale Ouverture – tel. 0825 475907 – www.ouverturecdm.it – [email protected] anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri. 3 Concerti per Carlo D’Angiò nel magnifico scenario della Certosa di San Giacomo ultima modifica: 2018-08-22T08:54:08+00:00 da Louis Molino