Addio al professore Carmine Melino una vita tra’ Capri, Musei e Poesia

Tempo di Lettura: 2 minuto

 

 

melino

Scomparso qualche giorno fa Il grande scienziato e umanista che dedico’ all’ isola di Capri diversi libri e poesie  descrivendo aspetti, mestieri, vita e cultura isolana da profondo cultore della storia e dell’arte dell’isola, di cui uno ha vinto il premio letterario Emily Dickinson nel 2003. Il 1 ottobre 2004 viene nominato Cittadino Onorario di Capri.

 

Vogliamo ricordare il professore Carmine Melino con l’articolo pubblicato dalla pagina di Repubblica a firma di Alessia Ribezzi:

Una folla commossa ha salutato nella chiesa di Sant’Ippolito lo scienziato e umanista Carmine Melino. “Se ne và un pezzo della nostra storia”. Così lo ricordano Alessandro Finazzi Agrò e Enrico Garaci, rettori di Tor Vergata. Melino nasce ad Anzano di Puglia (Foggia) il 1 ottobre 1920. Frequenta il liceo classico ad Avellino per poi trasferirsi a Napoli dove si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1945. Si specializza in Pediatria e successivamente in Igiene ed in Medicina del Lavoro, materie nelle quali ha anche preso la libera docenza. Inizialmente dirige il laboratorio provinciale di igiene e profilassi di Avellino e poi come medico igienista delle Ferrovie dello Stato a Bologna ed a Roma fino a quando passa alla carriera universitaria, inizialmente a l’Aquila (cattedra di Medicina del Lavoro) e poi a Roma, Università La Sapienza (cattedra di Igiene e cattedra di Medicina del Lavoro).  Attualmente, sebbene in pensione, esercita ancora la professione nell’Istituto di Igiene della Sapienza di Roma, è Socio Onorario della Società Italiana di Igiene e come Direttore Sanitario. Nel corso della sua carriera produce oltre 400 articoli scientifici di medicina ed pubblica circa 30 trattati di igiene e di igiene del lavoro, libri di testo di studenti e medici specialisti. Tra i numerosi libri di poesie, vari sono dedicati a Capri descrivendo aspetti, mestieri, vita e cultura isolana da profondo cultore della storia e dell’arte dell’isola, di cui uno ha vinto il premio letterario Emily Dickinson nel 2003. Il 1 ottobre 2004 viene nominato Cittadino Onorario di Capri (di alessia ribezzi)

 Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Addio al professore Carmine Melino una vita tra’ Capri, Musei e Poesia ultima modifica: 2013-11-20T09:57:18+00:00 da Louis Molino