Storiche decisioni del Cda del Porto turistico di Capri

porto turistico capri

Bando di selezione del nuovo Direttore, parificazioni delle tariffe per le aziende dell’isola che danno impiego a lavoratori locali, rimodulate le tariffe per gli sbarchi, un grande piano organico di interventi per il miglioramento dell’immagine e dell’efficienza della struttura, trasparenza nella vendita della pubblicità all’interno del porto turistico.

Pubblichiamo la delibera dell’ultimo cda del Porto Turistico di Capri:
La delibera  dall’ultimo Cda del Porto Turistico nell’ambito della attività di programmazione per il futuro, ovvero: – Un bando di selezione per un nuovo DIRETTORE GENERALE, con requisiti aperti anche a chi vanta esperienza nella gestione di strutture turistiche, oltre che portuali; – Importanti novità per quanto riguarda le TARIFFE. A sostegno dell’imprenditoria e del lavoro locali sono stati parificati agli altri contratti le società di noleggio aventi sede sull’isola e che impiegano una percentuale minima di dipendenti locali. Dall’altro lato sono state aumentate e rimodulate le tariffe di imbarco e sbarco sul pontile dedicato per i natanti provenienti dalla terraferma. Sono state lasciate invariate le tariffe relative ai contratti e agli ormeggi giornalieri; – Un piano organico di INTERVENTI per il miglioramento dell’immagine e dell’efficienza della struttura; – Ai fini ulteriore trasparenza per la vendita della PUBBLICITà all’interno del Porto sarà redatto un apposito regolamento nei primi mesi del prossimo anno. Queste misure seguono i dati particolarmente positivi dell’ultima stagione (+ 20% di utili) e le modifiche organizzative richieste sin dalle prime settimane della nostra attività.
Fonte: Comunicato stampa 
 
Storiche decisioni del Cda del Porto turistico di Capri ultima modifica: 2014-12-13T17:21:53+02:00 da Louis Molino