In memoria di Aldo Viva nel video “ricordo” di Salvatore Vivo

Tempo di Lettura: 2 minuto

aldo viva

In ricordo dell’ artista anacaprese Aldo Viva

 

Qualche giorno fa é scomparso prematuramente ad Anacapri, Aldo Viva, artista del ferro e personaggio carismatico dell’ isola di Capri Riceviamo e con piacere pubblichiamo  il  video ricordo da parte del reporter   Salvatore Vivo 

 

Aldo Viva nacque ad Anacapri il 26 agosto 1945. All’ età di 13 anni fu avviato della madre pittrice Raffaella Celentano presso l’antica bottega di fabbro del maestro Luigi Massimino dove si forgiava il ferro ancora con mezzi semplici. Agli inizi degli anni ’70 aprì la sua bottega in via veterino 1, dove forgiava il ferro con tecniche sicure dalle quali sembrava voler prendere corpo l’immagine, concretizzandola con passione da una ricerca sempre più crescente. I suoi lavori artistici hanno oltrepassato il confine : ad Houston nel Texas dove ancora oggi fanno mostra nella villa di proprietà del medico primario della General Hospital Dott. Lillo Crain .

Sull’isola di Capri si possono ammirare i suoi raffinati cancelli, pannelli intagliati, testate da letto, candelabri, appliques dorati a tre bracci come quelli splendidi della chiesa di Santa Sofia ad Anacapri, cesellati in base alla sua struttura architettonica. Aldo Viva fu protagonista di molte mostre , sia collettive che personali presso enti pubblici e privati, scuole elementari e medie, istituti superiori, sale-congressi sia sull’isola che in Italia. Tra le sue opere più significative ricordiamo ” La Vita della Vite ” e la scultura ” Triade Viva ” . Aldo Viva coltivava un’altra passione : quella del canto. Il suo timbro vocale armonioso e ben scandito era perfetto per un genere neo-melodico, difatti lui amava particolarmente lo stile classico- napoletano . Negli anni si è distinto per le sue partecipazioni alle Settembrate Anacapresi , come quella negli anni ’80 con ” la vendemmiata dal vivo” secondo le antiche tecniche realizzata sul palco di piazza S.Nicola ad Anacapri . Negli ultimi cinque anni, precisamente dal 2009 , la sua Settembrata la dedicava
” all’ Antica Finestra di Piazza Caprile ” , dove addobbava le pareti della casetta con tipici prodotti dell’ isola : fichi d’india , carrube , grappoli d’uva, e tutto ciò che sapeva di campagna e di natura , in scenari originalissimi e di grande effetto scenico il tutto insaporito dalla sua splendida voce e dal suono dolce della chitarra . Durante la Settembrata, si esibiva ” dall’Antica Finestra” incantando con il suo eccezionale carisma turisti e paesani. La sua vitalità ed il suo estro creativo rimarranno per sempre nei nostri cuori e in quelli che lo hanno amato, stimato e conosciuto.

 Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

In memoria di Aldo Viva nel video “ricordo” di Salvatore Vivo ultima modifica: 2014-03-04T13:16:15+00:00 da Louis Molino