Coca Cola sostiene “Calcio Sociale” per abbattere tutte le barriere

Tempo di Lettura: 2 minuto

Articolo sponsorizzatococa cola italia

COCA-COLA SOSTIENE “CALCIOSOCIALE” CON UNO VIDEO DEDICATO PERCHE’ IL CALCIO E’ LO SPORT DI TUTTI, E INSIEME SI PUO’ ABBATTERE QUALSIASI BARRIERA!

Coca-Cola Italia sostiene, con un video dedicato, la realtà di Calciosociale: la societàsenza scopo di lucroche, da 9 anni, lavora per trasformare i campi da calcio in palestre di vita.
Il video, fortemente emozionale, racconta la storia di un’Italia che non si arrende di fronte alle difficoltà e che trova, nello sport, la chiave per abbattere ogni barriera e superare ogni ostacolo.
Calciosociale è infattil’esempio virtuoso di una piccola realtà di periferia che ha cambiato le regole del calcio per ridiscutere le regole del mondo.

“Con questo video, Coca-Cola ribadisce il suo sostegno non solo alle grandi manifestazioni sportive internazionali, ma anche alle piccole realtà locali – afferma Fabrizio Nucifora, Direttore Marketing di Coca-Cola Italia. “Siamo felici di sostenere Calciosociale perchè rappresenta pienamente i valori di fair play, solidarietà, inclusività che da sempre Coca-Cola condivide e si impegna ad affermare e promuovere nelle communità in cui opera”.

Per la pubblicità su Caprinotizie: Promediacom 

Il Calciosociale ha saputo trasformare questo sport in un vero strumento di educazione, capace di operare in un contesto territoriale della periferia romana molto complesso e di proporre una valida alternativa a quella mancanza di valori che oggi sembra caratterizzare la nostra società. E’ una storia di sport in grado di unire tutti – uomini e donne, giovani e non, di ogni nazionalità, credo e posizione sociale. É una storia di passione, di condivisione, che Coca-Cola ha scelto di raccontare perchè insieme le barrere si possono abbattere e perchè crede che ogni buona azione possa ispirarne di altre.

Per questa ragione Coca-Cola Italia ha scelto di portare a Corviale, nella struttura sportiva di Campo dei Miracoli di Calciosociale, la Coppa dei Mondiali FIFA durante la tappa capitolina del FIFA World CupTM Trophy Tour by Coca-Cola (lo scorso 19 febbraio), facendone realmente #lacoppaditutti, e ha riconosciuto in Massimo Vallati – fondatore di Calciosociale – un local hero capace di concretizzare il suo sogno a vantaggio di una intera comunità, promuovendo un modo rivoluzionario di vivere lo sport, e soprattutto ispirando con il suo straordinario esempio comportamenti e sentimenti virtuosi da parte delle persone.

Il video si inserisce all’interno della campagna “Share the Good”con la quale Coca-Cola dà spazio alle “buone azioni” (quelle che sanno coinvolgere e motivare e che sono anche in grado di generare spirito d’emulazione e regalare felicità) e sarà protagonista sul canale YouTube di Coca-Cola, sui social network dell’azienda e, ovviamente, su Coca-Cola.it.

SOSTENIAMO CALCIOSOCIALE
PERCHE’ IL CALCIO E’ LO SPORT DI TUTTI
E INSIEME POSSIAMO ABBATTERE QUALSIASI BARRIERA

 Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Coca Cola sostiene “Calcio Sociale” per abbattere tutte le barriere ultima modifica: 2014-04-25T10:10:46+00:00 da Louis Molino