Sorvolando il Monte Solaro di Capri

Category  :;Intervallo Caprese
Tags : capri,video,drone,
  
Embed CodeIframe

Da Capri una visone del Monte Solaro incredibile ripresa con la tecnologia 1k dall’ ultima generazione dei Droni.

Da Capri Louis Molino – La collina del Monte Solaro così come non l’avete mai vista  davvero incredibile  grazie alla tecnologia chiamata 1k e ai droni di ultimissima generazioni che regalano delle immagini meravigliose.

IL MONTE SOLARO LA CIMA PIU’ ALTA DI CAPRI

Il monte Solaro è la cima più alta dell’isola di Capri con i suoi 589 metri, formato dalla stessa roccia di tipo calcareo di cui è fatta l’intera isola. Esso fa parte della stessa catena cui appartiene anche il Monte Faito  Alle pendici del monte sorge il comune di Anacapri, che si distende sulla piana omonima.

L’area del monte Solaro è abitata da una vegetazione rigogliosa composta da quasi 900 specie diverse: fra quelle principali e più numerose per esemplari si possono citare l’acanto, il corbezzolo, l’erica, il ginepro, la ginestra, il leccio, il lentisco, il litosperma, il mirto e lo smilace a quota più alta; più in basso si possono trovare l’alaterno, l’alloro, gli anemoni, il cisto, il corbezzolo, la Dafne, il lentisco, la lithodora rosmarinifolia, il mirto, i narcisi, le orchidee, il pino italico. Per quanto riguarda la fauna il monte è visitato da numerosissime specie di uccelli migratori, tra cui il falco pellegrino. Nell’area del Castello di Barbarossa è presente la lucertola azzurra, unica al mondo, che vive solo qui e su uno dei faraglioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *