Capri per l’Ucraina, partito il carico di mediciali diretto a Leopoli.

“È con immensa gioia che vi informiamo della partenza prevista per questa sera della spedizione dei beni acquistati con i proventi della raccolti fondi Capri per l’Ucraina organizzata dall’associazione Maestro Paolo Falco e dal giornale L’Isolano”  le prime parole del Dott. Paolo Falco all’indomani della partenza del carico di materiale medico – composto da 126 colli – partirà ieri sera da Napoli alla volta dell’Ucraina. All’arrivo sarà, poi, consegnato a Leopoli, nelle mani del dottor Mykola Zubaryev.
   
L’associazione Maestro Paolo Falco e L’Isolano ringraziano di vero cuore i tanti benefattori capresi: l’Unitre di Capri, la Congrega di San Filippo Neri, l’ASD G.B. Caprese, gli alunni, i docenti, il personale e il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Nievo di Capri, tutte le famiglie, le aziende e ogni singola persona che ha voluto contribuire e aiutarci ad acquistare farmaci anti-tumorali, medicinali e kit di pronto soccorso per la popolazione ucraina. Grazie soprattutto ad un amico di Capri che dalla Germania ha inviato un contributo di ben 20mila euro.
Capri per l’Ucraina, partito il carico di mediciali diretto a Leopoli. ultima modifica: 2022-04-03T11:04:22+02:00 da Anna d'Alessandro