Capri. Gli “Amici di Cetrella” incontrano la Scuola e istituiscono due borse di Studio per gli studenti di Capri

Tempo di Lettura: 2 minuto

Capri –  L’associazione “Gli amici di Cetrella” ha incontrato lo scorso 6 Novembe i ragazzi delle scuole ed i loro rappresentanti e contestualmente ha diffuso un comunicato che pubblicheremo  a fine post , con l’inizio dell’iter per l’istituzione tramite un bando di concorso per 2 Borse di studio per i ragazzi più meritevoli, intitolata ” “La Natura come luogo dell’anima”

pubblichiamo il comunicato:

In occasione dei 25 anni della fondazione, l’Associazione “Amici di Cetrella” ha deciso di istituire per l’anno scolastico 2018/2019 due borse di studio che abbiamo voluto dedicare alla memoria di due Soci fondatori, Amici indimenticabili, la cui scomparsa ha prodotto un vuoto difficilmente colmabile nella compagine associativa; Tommaso Vacca, il Tesoriere e “anima” severa e rigorosa dell’Associazione, instancabile promotore e organizzatore di tante nostre iniziative e il mitico “Mastro” Antonino Maresca, abilissimo artigiano edile, impegnato direttamente e capofila e trascinatore dell’impresa di riqualificazione delle strutture affidateci in uso e cura.

Consapevole del ruolo che ha la Scuola, nella crescita e nella formazione dei giovani, attraverso la partecipazione al concorso, l’Associazione desidera incentivare nei giovani stessi la conoscenza del territorio isolano e l’assunzione di responsabilità nella sua tutela e salvaguardia.

Le due Borse di Studio verranno assegnate a uno studente dell’Istituto Comprensivo Statale “Vincenzo Gemito” e ad uno dell’Istituto Secondario Statale “Axel Munthe” che frequentano rispettivamente la terza classe secondaria di I grado e la prima classe secondaria di II grado; gli studenti coinvolti siete appunto tutti voi che frequentate queste classi.

Ciascuna Borsa ha un importo di 500,00 € e consiste in un buono di tale somma, intestato all’alunno vincitore, da spendere presso la Feltrinelli Libri e Musica nell’arco di un anno dall’assegnazione stessa.

Le modalità di partecipazione verranno più dettagliatamente indicate in un apposito bando.
Il lavoro consiste nell’elaborazione di un prodotto su tematiche anch’esse riportate nel bando, attinenti alla conoscenza e valorizzazione della natura della Valletta di Cetrella.
Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 30 Aprile 2019 e l’assegnazione delle Borse di studio ai due studenti vincitori avverrà entro il mese di Maggio 2019.

Tutti gli elaborati saranno oggetto poi di una mostra itinerante aperta al pubblico.

La commissione giudicatrice del Concorso è composta da due docenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Vincenzo Gemito” e da due docenti dell’Istituto Secondario Superiore Statale “Axel Munthe”, nonché da un Presidente in rappresentanza dell’Associazione Amici ci Cetrella.

Nello svolgimento del compito, l’alunno partecipante dovrà dimostrare un atteggiamento di ricerca sul territorio coerente con la tematica oggetto del concorso.
Quali criteri fondamentali di valutazione, saranno considerati l’originalità, la genuinità, la capacità di esprimere le proprie emozioni, oltre alla correttezza linguistica e tecnica.

L’augurio e l’attesa è quella di una partecipazione la più ampia possibile da parte di tutti.

Leggi anche: Vacanza a Capri, le offerte last minute per hotel e b&b

loading…




 

Capri. Gli “Amici di Cetrella” incontrano la Scuola e istituiscono due borse di Studio per gli studenti di Capri ultima modifica: 2018-11-08T19:23:33+00:00 da Louis Molino